Scuole_sicurezza

“Salute e sicurezza …insieme!”: il Bando per la prevenzione e sicurezza a scuola – proroga al 29 febbraio 2024

510 0

Ancora fino al 29 FEBBRAIO 2024 sarà possibile partecipare al  Bando di concorso “Salute e sicurezza …insieme! La prevenzione e la sicurezza nei luoghi di lavoro si imparano a scuola” che il Ministero del lavoro e delle politiche sociali ha bandito con  Decreto direttoriale n. 2 del 16 gennaio 2024 per l’anno scolastico 2023/2024 rivolto alle Scuole secondarie d’Italia.

Gli Istituti scolastici sono chiamati a produrre lavori creativi, in forma libera, sulla prevenzione degli infortuni nei luoghi di lavoro da parte delle scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie, e dei corsi di istruzione e formazione professionale.

Gli elaborati correttamente pervenuti verranno esaminati da una Commissione costituita da membri del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e del Ministero dell’Istruzione e del Merito approvata con Decreto Direttoriale 2/2024 del 16 gennaio 2024.

Bando di concorso “Salute e sicurezza …insieme! – obiettivi

L’iniziativa, volta alla diffusione della cultura della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro ha lo scopo di consentire ai partecipanti di vivere un’esperienza di crescita comune, diretta all’apprendimento e alla valorizzazione della tematica, di fondamentale importanza.

Attraverso l’uso delle principali forme di comunicazione si intende stimolare una riflessione sulla rilevanza della materia, per una maggiore divulgazione dell’importante messaggio del valore della prevenzione, in grado di investire ogni aspetto della vita quotidiana.

Bando Sicurezza per le scuole – chi può partecipare

Possono partecipare le scuole secondarie di secondo grado, sia statali sia paritarie, di tutto il territorio nazionale e corsi di istruzione e formazione professionale.

Ogni scuola partecipante potrà elaborare un lavoro creativo che tratti i temi del lavoro e della sicurezza, intesa quest’ultima come prevenzione degli infortuni sui luoghi di lavoro.

Salute e sicurezza …insieme – scadenza del bando

 Il lavoro da proporre è libero nella forma (a titolo meramente esemplificativo cortometraggio, rappresentazione grafica/fumetto, canora, eccetera) e dovrà essere inviato entro il 31 gennaio 2024.

Salute e sicurezza …insieme – come partecipare

Ciascun istituto scolastico potrà presentare un solo lavoro che rispetti le indicazioni contenute nell’articolo 4 del bando e dovrà essere accompagnato dai seguenti allegati, debitamente compilati in ogni parte:

  • Allegato A – “Scheda di presentazione elaborati”
  • Allegato B – “Dichiarazione liberatoria dei soggetti rappresentati”
  • Allegato C – “Liberatoria per i diritti di utilizzazione delle opere e accettazione del regolamento/bando”.

Sicurezza nelle Scuole: verso un obbligo di insegnamento

A proposito delle iniziative volte a promuovere la sicurezza negli istituti scolastici, la ministra Calderone, in una recente audizione in Senato (24 gennaio 2024) ha affermato che l’attenzione alla formazione preventiva si concretizzerà in una legge che renderà obbligatorio l’insegnamento delle norme in materia di salute e sicurezza sul lavoro all’interno dei percorsi scolastici, anche in considerazione dell’importanza di esperienze di contatto con il mondo del lavoro prima di finire il percorso formativo.

Le scuole sono al centro dell’attività di prevenzione del Governo che ha previsto interventi sulla copertura assicurativa per gli infortuni, estesi dal decreto lavoro a tutti gli studenti e al personale docente e non, negli istituti di ogni ordine e grado.

Sicurezza a scuola – come assicurare la sicurezza negli ambienti scolastici

SCUOLA guida pratica alla riapertura, EPC Editore, settembre 2021 (II ed.), Testa Coalberto

SCUOLA guida pratica alla riapertura

Testa Coalberto

E-book

Indicazioni operative per la gestione delle criticità legate all’emergenza COVID-19
Aggiornato con il Protocollo di Intesa per garantire l’avvio dell’anno scolastico 2021/2022 nel rispetto delle regole di sicurezza per il contenimento della diffusione del virus COVID-19 e le indicazioni strategiche ad interim per la prevenzione ed il controllo delle infezioni da SARS-CoV-2 in ambito scolastico (A.S. 2021/2022) basato sul documento INAIL 1° settembre 2021 e con il D.L. 10 settembre 2021, n. 122

L’informazione per la sicurezza di alunni, studenti e insegnanti

Abc della sicurezza nella scuola, EPC Editore, luglio 2021, Testa Coalberto

Abc della sicurezza nella scuola

Testa Coalberto

Manualistica per i lavoratori

Edizione: luglio 2021

Pagine: 64

Formato: 115×165 mm

€ 5,00

Corso di formazione per la sicurezza nella SCUOLA, EPC Editore, maggio 2021, Testa Coalberto

Corso di formazione per la sicurezza nella SCUOLA

Testa Coalberto

E-book

Percorso formativo completo per tutti i soggetti che lavorano nel mondo della scuola (docenti, dirigenti scolastici, preposti, personale ausiliario, studenti degli istituti professionali) con focus sull’emergenza COVID-19

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell’ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore