fbpx

Lavori sotto tensione: nuovo elenco di formatori e aziende autorizzate

631 0
È stato pubblicato sul sito “Sicurezza nel lavoro” del Ministero del Lavoro il decreto dirigenziale 21 luglio 2014 che riporta il quarto elenco dei “soggetti formatori” e delle “aziende autorizzate” ad effettuare i lavori sotto tensione di cui all’articolo 82, comma 1, lettera c), del Testo unico di Sicurezza.
L’emanazione del decreto è stata annunciata da un comunicato del Ministero del Lavoro apparso in Gazzetta Ufficiale (n.174 del 29-7-2014).

L’elenco previsto al punto 3.4 dell’allegato I del decreto del 4 febbraio 2011 sostituisce quello precedentemente emanato con decreto dirigenziale 31 marzo 2014.
Contiene i nomi delle aziende autorizzate e dei soggetti formatori per i lavori sotto tensione su impianti elettrici alimentati a frequenza industriale a tensione superiore a 1000 V.

L’iscrizione ha validità triennale a partire dalla data di autorizzazione: le aziende autorizzate sono tenute a comunicare al Ministero, ai sensi dell’art. 2.1 e) dell’allegato I del DM 4/2/2011, gli incidenti e i gravi infortuni occorsi nel campo di applicazione del decreto.

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore