CORE: la tecnologia outodoor mobile di CROSSCALL: intervista a Maurizio Di Carlo, Country Manager Italia

1855 0
Il 5 febbraio siamo stati a Parigi per la presentazione della nuova gamma CORE di Crosscall, un interessante marchio francese specializzato nell’outdoor mobile technology. La linea CORE, composta da 3 smartphone e un tablet di ultima generazione, sono solo gli ultimi arrivati di una vasta offerta di prodotti dell’azienda francese.
Abbiamo incontrato Maurizio Di Carlo, Country Manager per l’Italia cui abbiamo chiesto qualcosa di più sulla filosofia dell’azienda, sui prodotti e sulle direzioni che Crosscall sta prendendo per inserirsi sul mercato dei prodotti pensati per i lavoratori soprattutto per quelli che operano in contesti pericolosi.
Sulla rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro di aprile, il racconto completo della presentazione parigina della gamma CORE di CROSSCALL.

Partiamo dal nome scelto da questa azienda francese, CROSSCALL: a cosa si riferisce?
Il nome CROSSCALL coniuga l’utilizzo di un dispositivo cellulare mobile in un ambiente extra-urbano outdoor. In maniera molto simile possiamo rapportarlo al mondo delle auto e delle moto in cui ogni mezzo che prevede un utilizzo più versatile o fuoristrada viene chiamato ad esempio motocross, cross-over, o spesso riporta una “X” nel suo nome.

Da quale esigenza si è mossa e verso quale direzione strategica si sta muovendo in questi anni?
CROSSCALL è nata da una idea ed esigenza specifica del nostro fondatore Cyril Vidal che lavorando nel campo delle costruzioni edili e facendo sport estremi in ambienti marini non riusciva ad utilizzare nessun telefono, tra i marchi più conosciuti, che potesse essere affidabile e funzionante in quelle condizioni. I dispositivi CROSSCALL mirano ad essere l’unica soluzione di qualità capace di soddisfare un utilizzo privato e lavorativo in ambienti e situazioni difficili o imprevisti dalle attività sportive al mare o in montagna fino alle esigenze professionali di massima efficienza e sicurezza.

Direzioni: Crosscall si affaccia anche sul mercato italiano dei prodotti pensati per la sicurezza sul lavoro: per quali settori gli smartphone ed i tablet da voi lanciati – penso ad esempio, alla linea CORE- possono essere più adeguati e funzionali all’obiettivo della sicurezza dei lavoratori in caso di emergenza (e non solo)?
Partendo dal presupposto che chiunque desidera ed avrebbe bisogno di uno smartphone o di un tablet che non si rompa, non si bagni ed abbia una batteria a lunga durata, i nostri dispositivi sono particolarmente adatti a settori lavorativi quali Logistica e Magazzinaggio, Costruzioni Edili e Stradali, Lavorazione e Produzione Industriale, Servizi di installazione e manutenzione, Agricoltura, Sicurezza Pubblica e Privata.

Per quali specifiche funzionalità un’azienda dovrebbe scegliere il marchio Crosscall preferendolo ad altri concorrenti di mercato?
Posso affermare che i telefoni e tablet CROSSCALL hanno una combinazione di caratteristiche che nessun altro marchio di smartphone o tablet può offrire. Infatti le caratteristiche di resistenza ed impermeabilità sono racchiuse in dispositivi Android certificati AER (Android Enterprise Reccomended) di alta qualità e con un design molto gradevole che godono di ben 3 anni di garanzia ed offrono una tecnologia unica di supporto magnetico, ricarica e scambio dati chiamata X-Link e che viene utilizzata in numerose situazioni grazie ad un ampio ecosistema di accessori CROSSCALL.

Qual è stata la risposta internazionale ai prodotti Crosscall? In quali settori lavorativi avete lanciato il prodotto con maggior successo?
Dal 2017 abbiamo deciso di lanciare il brand CROSSCALL livello internazionale riscuotendo particolare successo oltre che nel canale sportivo, soprattutto nell’Edilizia, nella Logistica e nella Sicurezza ad esempio potendo equipaggiare con i nostri dispositivi la Polizia e gli enti di vigilanza privata.

Dove è possibile acquistare i vostri prodotti in Italia?
I prodotti crosscall sono acquistabili su vari canali Consumer come lo store ufficiale CROSSCALL, su Amazon, MediaWorld on line, numerosi negozi di telefonia. Nel canale professionale distribuiamo il macchio CROSSCALL tramite il nostro distributore ufficiale Computer Gross. Naturalmente siamo presenti nel canale degli operatori telefonici con TIM.

Può anticiparci una funzionalità innovativa sulla quale si punterà nei prossimi prodotti della linea Crosscall?
Della nuova gamma CORE c’è da evidenziare innanzitutto la garanzia estesa a 3 anni. Tutti i dispositivi hanno 2 pulsanti programmabili per utilizzare funzioni specifiche o frequentemente ricorrenti durante l’attività lavorativa. Inoltre, da segnalare c’è anche l’introduzione di un tablet da 8″ unico nel suo genere e nella sua resistenza senza aver bisogno di alcuna custodia, ed avente tutte le caratteristiche degli smartphone.

Un settore di attività che vorreste raggiungere prossimamente?
Uno dei nostri obiettivi sarà quello di sostituire i tradizionali telefoni cordless con i nostri telefoni che saranno più efficaci e sicuri in ambienti lavorativi freddi, caldi, umidi, sporchi o che prevedono l’utilizzo dei guanti.

“Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla” diceva Pierre de Coubertin (fondatore dei moderni Giochi olimpici): possiamo pensare che usando un prodotto Crosscall il lavoratore possa sentirsi meno “impaurito” e affrontare con più serenità il caso eventualmente sfavorevole?
Sono assolutamente d’accordo. Infatti, i prodotti CROSSCALL sono stati progettati affinché il suo utilizzatore, sportivo o lavorativo, non debba lasciare, proteggere o non utilizzare il proprio telefono in tutte quelle condizioni difficili o imprevedibili che, in quanto tali, sono tutte situazioni in cui sarebbe stato preferibile portarlo con sé ed utilizzarlo. In sostanza, non siamo noi a dover salvare la vita al nostro smartphone, ma è il nostro smartphone a dover salvare la nostra vita! Questo ci permetterà di essere più sicuri, più efficienti e più produttivi in qualsiasi ambiente lavorativo.

Ringraziamo Maurizio Di Carlo per la disponibilità e suggeriamo di scoprire la gamma CORE sulle pagine di CROSSCALL

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell’ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore