fbpx

Come proteggere i propri device durante le ferie

330 0

Come proteggere i propri device quando andremo in ferie?
Con l’arrivo delle ferie molto probabilmente non porteremo tutti i device con noi e alcuni li lasceremo a casa. In questo articolo di Giorgio PeregoIT Manager, vedremo quali sono gli step principali al fine di mettere in sicurezza tutti i nostri device.

Aggiornare la password

Come ribadito più volte la prima cosa da fare è quella di aggiornare le password di tutti gli account online e di non usare mai le stesse credenziali. Se ad esempio abbiamo impostato una password per la nostra casella e-mail (Pas@w9rd), e la stessa password viene utilizzata per l’home banking, per Facebook, per Instagram, il malcapitato che scopre la password avrebbe le porte aperte su tutti i fronti.

Abilitare i codici di accesso

Un’altra cosa importante è quella di abilitare i codici di accesso (i famosi PIN), su tutti i dispositivi. Sia quelli che ci porteremo in vacanza, sia quelli che lasceremo a casa.

L’attivazione più importante è l’abilitazione a 2 fattori, abilitando il 2FA. Se qualcuno cerca di accedere al nostro account di posta perché in possesso di password, il sistema ci invierà un sms o un messaggio; questo se utilizziamo un ’app per l’autenticazione a 2 fattori chiedendoci un codice da inserire per poter accedere.

Altri consigli per proteggere i propri device

Tenere sempre aggiornati i propri device (laptop, tablet, smartphone etc…) con le patch di sicurezza rilasciate dalle case costruttrici. Per i computer il classico Windows Update. Installare anche un buon antivirus mentre si naviga su web. Essere sempre attenti prima di aprire un link o un allegato se non siamo sicuri al 100% della provenienza.
Anche l’installazione di una buona VPN sui nostri dispositivi può garantirci la sicurezza dei nostri dati se ci connettiamo a reti pubbliche.

Come proteggere i nostri device: alcuni accorgimenti

Anche durante le ferie ricordiamoci che basta veramente poco a subire una violazione ai nostri dati.
Vediamo in elenco piccoli ma importanti accorgimenti per tenere il nostro device protetto:

  • Bluetooth: disabilitando il Bluetooth evitiamo a sconosciuti di collegarsi ai nostri dispositivi.
  • Wi-Fi: non colleghiamoci a reti Wi-Fi pubbliche gratuite, se proprio non possiamo farne a meno usiamo la VPN che abbiamo scaricato prima.
  • Cassaforte: lasciamo i dispositivi che contengono dati importanti in una cassaforte, sempre ovviamente se l’hotel delle nostre vacanze offre questo servizio.
  • Account online: controllare i propri account online per capire se ci sono movimenti sospetti e intervenire in anticipo se le vostre credenziali sono state rubate.
  • Social network: state attenti a cosa pubblicate sui vari social, molti malintenzionati usano le vostre attività per pianificare un furto in casa vostra o truffare familiari e amici.
  • Backup: fate periodicamente il backup (salvataggio dei dati), in caso di perdita o rottura del device possiamo ripristinare il tutto in breve tempo su un nuovo device.

Come sempre fatene buon uso facendo dei test su vostri device / computer, farli su device/computer non vostri è illegale.

N.B.: Non mi assumo nessuna responsabilità dell’uso che farete della guida, in quanto stilata per uso didattico e formativo.

Giorgio Perego

IT Manager