Piano di evacuazione in un albergo: è obbligatorio il deposito?

2434 0
Il Piano di evacuazione ed Emergenza di un Albergo (categoria C con rischio livello medio), oltre a tenerlo in Albergo a disposizione delle Autorità competenti, va presentato al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco e qual è la sua periodicità di presentazione?
Se va presentato ai Vigili del fuoco, quale Norma lo cita? O è bene presentarlo comunque?
È il quesito presentato da un abbonato alla rivista Antincendio… Risponde Sandro Marinelli, Dirigente A.R. dei Vigili del Fuoco.

Secondo l’Esperto
Non c’è nessun obbligo di depositare il piano di emergenza al Comando dei Vigili del fuoco. Il piano di emergenza, così come il Documento di Valutazione dei Rischi, è un documento interno all’azienda che deve essere sempre aggiornato e reso disponibile per i controlli di competenza del Comando Provinciale dei Vigili del fuoco, ma non esiste alcun obbligo normativo che ne imponga il deposito presso lo stesso Comando dei Vigili del fuoco.

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell’ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore