Fondo progettazione opere prioritarie: le risorse, pari a 30 milioni di euro

923 0
Il sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ricorda la pubblicazione del Decreto ministeriale n. 594 del 23 dicembre 2019 sul Fondo progettazione opere prioritarie, che ripartisce le risorse, pari a 30 milioni di euro, reintegrate per l’annualità 2019 e permette l’utilizzo dei residui del triennio 2018-2020 pari a circa 8,864 milioni di euro.
Dal 5 giugno 2020 e fino al giorno 4 agosto 2020 le 16 Autorità di Sistema Portuale, le 14 Città Metropolitane e i 37 Comuni capoluogo di Regione o di P.A. e i Comuni con popolazione superiore a 100.000 abitanti possono presentare la proposta per accedere alle risorse assegnate dal DM 594/2019 e quelli, tra gli stessi Enti beneficiari, che non abbiano fatto richiesta dal 10 agosto 2019 al 7 novembre 2019 per gli stanziamenti assegnati dal DM 171/2019 possono inviare l’istanza integrata con le risorse aggiuntive.

Fondo progettazione opere prioritarie

Il Fondo, con le risorse reintegrate sull’annualità 2019 precedentemente ridotte ai sensi dell’articolo 1, comma 115 della legge 30 dicembre 2018 , n, 145, è destinato a finanziare “la progettazione di fattibilità delle infrastrutture e degli insediamenti prioritari, nonché la project review delle infrastrutture già finanziate” le risorse assegnate sono destinate alla redazione di progetti di fattibilità di piani urbani per la mobilità sostenibile, di piani strategici metropolitani, di progetti attuativi degli stessi e di progetti relativi ad opere portuali.
E’ facoltà degli Enti beneficiari che non abbiano presentato l’istanza per accedere alle risorse stanziate con il DM n. 171/2019 per il triennio 2018-2020 entro i termini stabiliti dal DD 8060/2019 o che, in quella presentata, abbiano fatto richiesta solo di parte del finanziamento di inviare la proposta integrata con le risorse aggiuntive di cui al DM 594/2019.

I beneficiari del Fondo progettazione opere prioritarie

le 16 Autorità di sistema portuale, individuate ai sensi della Legge n. 84 del 28 gennaio 1994 e successive modifiche ed integrazioni;
le 14 Città metropolitane, istituite con la Legge n.56 del 17 aprile 2014;
i 14 Comuni capoluogo di Città Metropolitane;
i 37 Comuni capoluogo di Regione o di Provincia autonoma e i Comuni con popolazione superiore a 100.000 abitanti.

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell’ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore