Treviso: un sistema di tribune a scomparsa realizzato nella Chiesa di San Teonisto

1190 0
Su Antincendio n.6/2019, Saverio Mandetta analizza un nuovo sistema di tribune a scomparsa realizzato nella Chiesa di San Teonisto a Treviso: i criteri progettuali legislativi per il sollevamento e l’abbattimento della tribuna, le prove di carico dei vari componenti secondo le norme europee, la prevenzione e la sicurezza.

L’articolo completo è disponibile per abbonati alla rivista Antincendio(*).

Il sito oggetto di studio: Chiesa di San Teonisto

Nell’ambito del restauro della Chiesa sconsacrata di San Teonisto a Treviso, eseguito per conto della Fondazione Benetton su progetto dell’Arch. Tobia Scarpa, sono state inserite delle tribune in legno lamellare a scomparsa che permettono di trasformare lo spazio da espositivo a luogo per concerti.
Il restauro conservativo della Chiesa, testimonianza del lascito della cultura illuminista veneta, prevedeva la sistemazione della copertura danneggiata dai bombardamenti del 1944, il recupero degli affreschi perimetrali interni e il completo rifacimento del piano di calpestio.
Le considerazioni che seguono si riferiscono alle tribune reclinabili in legno lamellare, progettate dallo scrivente, e realizzate dalla Ditta Rubner Holzbau di Bressanone per la parte legno lamellare, dalla Ditta Larcher di Bolzano per la movimentazione e dalla Dottor Group di Treviso per la parte sedute e rivestimento in pannelli della tribuna reclinata.

Il progetto di tribune a scomparsa

Il progetto prevedeva la realizzazione di due tribune da 82 posti ciascuna, costituite da pilastri e travi portagradoni prefabbricati, gradoni anch’essi prefabbricati in legno lamellare, intelaiature in acciaio per ripartire meglio la spinta di sollevamento ed abbattimento, guide per lo scorrimento dei carrelli di sollevamento poste ai piedi dei pilastri, motore per il sollevamento e l’abbattimento e pistoni in testata per sollevare la tribuna nel momento di entrata in funzione del motore di sollevamento, in considerazione del minimo spazio a disposizione per l’inclinazione della tribuna.
Le ragioni di una struttura prefabbricata tenevano conto delle dimensioni dei vani di accesso alla ex Chiesa e dei luoghi in cui dovevano essere installate le tribune.
Il progetto prevedeva inoltre l’impiego di sedute ribaltabili che, a struttura abbattuta, andavano ad integrarsi negli 80 cm di spessore a disposizione e, nel medesimo tempo, le strutture di ancoraggio delle sedute stesse facevano da supporto ai pannelli di chiusura dei vani ospitanti le tribune.
Lungo i lati e in corrispondenza della parte posteriore, erano previsti sistemi di ancoraggio dei parapetti da montare a struttura sollevata e quindi in uso da parte del pubblico.
Si deve sottolineare come l’impiego di strutture portanti conformi alle norme antincendio di cui si parlerà più avanti, ha permesso di ottenere i risultati architettonici previsti dal progetto dell’arch. Scarpa.
Le strutture sono state calcolate secondo quanto previsto dalle Norme Tecniche per le Costruzioni, già emanate con D.M. del 14/01/2008 e dalla Circolare Esplicativa n. 617 del 2 febbraio 2009, integrate dalla nuova NTC 2018.

Riferimenti bibliografici:

Treviso: un sistema di tribune a scomparsa realizzato nella Chiesa di San Teonisto
Saverio Mandetta
Antincendio n.6/2019

Conosci la rivista Antincendio?

Dal 1949 il punto di riferimento per Responsabili antincendio in azienda, progettisti, consulenti e Vigili del fuoco.Progettazione antincendio, fire safety engineering, gestione della sicurezza e sistemi di esodo, manutenzione degli impianti, novità normative e tutte le risposte ai tuoi dubbi di prevenzione incendi.

(*) Scopri la rivista Antincendio e Abbonati!

Compila il seguente modulo, e invialo via fax (F: 06/33111043)

La Rivista è disponibile per gli abbonati in formato PDF (per singolo articolo) e consultabile via APP “Edicola” di EPC Periodici (disponibile su Android e IOS).

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell’ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore