SafetyExpo 2018
NORMATIVA TECNICA
Sicurezza antincendio i progetti UNI nella Relazione annuale UNI 2014
fonte: 
Redazione InSic
area: 
Prevenzione incendi
Sicurezza antincendio i progetti UNI nella Relazione annuale UNI 2014 Il documento di sintesi dei principali "Fatti della normazione" del 2014 dell'UNI riporta i lavori delle ultime Commissioni tecniche: la UNI 10779 e la UNI 11473-3




UNI ha pubblicato in questi giorni la Relazione Annuale 2014, il documento di sintesi dei principali "fatti della normazione" dell'anno passato. Viene anche delineato il Piano Strategico ISO 2016-2020 che indica alcune linee di intervento sulle quali l'attività normativa dovrebbe far sentire la propria voce negli anni venturi.
Diversi sono i settori della sicurezza, riportati nella relazione 2014 UNI: in particolare si parla di Acustica e vibrazioni, Apparecchi di sollevamento, Ergonomia. Fra gli altri argomenti correlati, le Costruzioni e l'Ambiente (che abbiamo già affrontato)

Per quanto riguarda il settore antincendio, entrambe le commissioni tecniche di settore hanno contribuito al perfezionamento di alcuni progetti estremamente importanti.

La Commissione "Protezione attiva contro gli incendi" ha pubblicato la nuova UNI 10779 "Impianti di estinzioni incendi. Reti di idranti. Progettazione, installazione ed esercizio" nella quale si è introdotto il concetto di rete a secco, richiedendo uno strumento tecnico normativo dedicato, cioè la UNI/TS 11559 "Impianti di estinzione incendi. Reti di idranti a secco. Progettazione, installazione ed esercizio". Inoltre ha pubblicato la parte 3 della UNI 9494 riguardante la manutenzione dei sistemi per il controllo di fumo e calore.

La commissione dedicata al "Comportamento all'incendio" ha pubblicato la UNI 11473-3, contribuendo a definire i requisiti di conoscenza, abilità e competenza dell'installatore e del manutentore di porte e finestre resistenti al fuoco e/o per il controllo della dispersione di fumo, completando così il pacchetto di norme che regolano il settore delle porte tagliafuoco, compresa l'analisi della problematica dell'installazione.

Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: