Rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro 1 2023

Rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro n.1/2023: i temi del numero

1955 0

La rivista Ambiente&Sicurezza sul lavoro è online con il primo numero dell’anno, concentrato, come sempre sulle ultime novità normative e non solo!

Partiamo dalla recente istituzione del Repertorio degli Organismi paritetici, con un commento sui compiti degli appartenenti (Frascheri) e nelle rubriche della recentissima UNI PdR 125:22 sulla istituzione di un Sistema di Gestione della Parità di Genere (Cassinari, ICMQ).
La rivista affronta poi tematiche nuove ed emergenti come il “Workhaolism” (Pompei), ricerche (la stima del rischio biologico col metodo “Bio-ritmo”- Tilli, Collini) e casi di studio di progettazioni in sicurezza (la creazione dell’edificio The Shard – a cura di G.Semeraro).

  • Per l’a sezione Ambiente ci concentriamo sui professionisti dell’ambiente: chi sono e cosa fanno (A.Quaranta) ed esploriamo i sistemi di monitoraggio dei consumi energetici.
  • Nelle rubriche segnaliamo il ritorno della rubrica Esperto Risponde con i quesiti di salute e sicurezza dei nostri abbonati e la consueta rassegna di sentenze in materia di sicurezza (Prosseda) e Ambiente (Casarrubia). Ampio spazio poi alle aziende del mercato dell’antinfortunistica nelle rubriche a carattere commerciale con tutte le ultime novità del Mercato.

Gli articoli di Ambiente&Sicurezza sul Lavoro n.1/2023

Repertorio nazionale degli Organismi Paritetici – Chiarezza su quelli titolati allo svolgimento dei compiti previsti dalla normativa
Cinzia Frascheri

Con la pubblicazione del D.M. 171/2022 viene istituito il tanto atteso “Repertorio nazionale degli organismi paritetici”. L’obiettivo è quello di individuare gli organismi realmente in possesso dei requisiti richiesti dalla normativa e per tale motivo titolati a svolgere le molteplici attività previste dal D.Lgs. 81/08.

Workaholism – La tutela della salute del lavoratore dalla dipendenza patologica dal lavoro
Ambra Pompei

Partendo dall’inquadramento del workaholism quale condizione di dipendenza dall’attività lavorativa di tipo ossessivo, il contributo ne illustra le conseguenze sul piano psico-fisico, spiega quali interventi si possono adottare in ambito lavorativo e chiarisce il ruolo del medico competente nell’attività di prevenzione.

The Shard – La sicurezza va in alto
G. Semeraro, C. Landi

La realizzazione dell’iconica opera londinese è stata un’impresa complessa e garantire livelli di salute e sicurezza accettabili è stata una sfida ancora maggiore. Il contributo offre un’analisi dei vari processi che si sono susseguiti nella realizzazione dell’edificio: dall’analisi degli aspetti ambientali e di contesto, alle tecniche e tecnologie applicate, fino agli aspetti di salute e sicurezza.

Stimare il rischio biologico nei laboratori di ricerca – Il “Bio-Ritmo” nello specifico contesto
S. Tilli, A. Collini

L’articolo presenta una metodologia che, utilizzando specifiche tabelle per la raccolta dei dati, permette la contestualizzazione delle categorie presenti nell’algoritmo “Bioritmo”, rendendole appropriate alla stima del rischio biologico nell’attività dei laboratori di ricerca.

L’esposizione professionale a silice libera cristallina -Ricostruzione storica ed evoluzione nella prevenzione del rischio
M. Bauco, A. Iozzoli

L’articolo riporta i risultati di uno studio di settore, condotto nel viterbese, relativo all’esposizione professionale a silice. Lo scopo è delineare l’evoluzione tecnologica, in termini di misure di prevenzione e protezione a tutela dei lavoratori, che c’è stata nel settore ceramico a partire dagli anni ‘50-‘60, fino ad arrivare ai giorni nostri e proporre campagne di sensibilizzazione sulla conoscenza e la gestione del rischio.

I professionisti dell’ambiente e la transizione ecologica -Verso un cambiamento in chiave green e digitale
Andrea Quaranta

L’articolo presenta un quadro delle varie figure di professionisti dell’ambiente, che – in quanto protagonisti del cambiamento in atto – dovranno sempre più rimodularsi in chiave green e sostenibile.

Dai green manager, ai consulenti ambientali, passando per i giuristi, gli specialisti in contabilità verde, gli esperti di gestione dell’energia, i biologi ambientali; vediamo quali sono le loro principali funzioni e attività.

Le Rubriche di Ambiente&Sicurezza sul Lavoro n.1/2023

  • EDITORIALE –  Gettare le basi per il futuro della sicurezza sul lavoro – Tra vecchie attese e nuove proposte – di Francesca Mariani
  • IL CASO DEL MESE –  Responsabilità del Committente per affidamento dei lavori ad impresa non specializzata – a cura di Maurizio Prosseda
  • PER SAPERNE DI PIÙ – UNI PdR 125:22 e Sistema di Gestione della Parità di Genere – a cura di Massimo Cassinari, ICMQ
  • ESPERTO RISPONDE  – a cura della Redazione
  • APPROFONDIMENTI – Monitoraggio dei consumi energetici: uno strumento efficace per ridurli – a cura di Francesco Battelli
  • FOCUS SU – Classificazione dei Rifiuti: Le linee guida SNPA e i chiarimenti ministeriali – a cura di Enrico Cappella
  • RASSEGNA DELLA GIURISPRUDENZA –  a cura di Salvatore Casarrubia

Le aziende presenti sul numero di Gennaio 2023 di Ambiente&Sicurezza sul Lavoro

DALLE AZIENDE – Nicma Safety, nuovi modelli in arrivo
a cura di Edoardo Pongan

SICUREZZA SOSTENIBILE – Come rendere i DPI più sostenibili, senza compromettere la protezione
a cura di A. Palka, DuPont Personal Protection

PRODOTTI&TECNOLOGIE – a cura di Marco Silvestri

  • DENIOS – tutto per la gestione delle sostanze pericolose
  • SVANTEK ITALIA – Monitoraggio Vibrazioni su Strutture
  • MASPICA – Tenace BOA® by Sixton Peak®, l’evoluzione della protezione
  • LOTTO SPORT ITALIA – Lotto Works: qualità e comfort nel DNA sportivo del brand
  • GIASCO – LION S3: la nuova frontiera per il comfort a lavoro
  • NETTUNO – Igiene e salute delle mani che lavorano
  • ZERO3 Contro il freddo WORIK®si affida a Dryarn per il suo workwear tecnico e performante
  • DIKE: scarpe e abbigliamento da lavoro made in Italy e sostenibili
  • DINAMICHE VERTICALI – PETZL presenta le lampade frontali ultracompatte e polivalenti ARIA
  • CLIMBING TECHNOLOGY presenta l’imbracatura XARRIER

Per essere presenti con la tua azienda nelle rubriche commerciali della rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro scrivere a: m.silvestri@epc.it

Conosci la rivista Ambiente & Sicurezza sul Lavoro?

logo_rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro EPC Editore

Allegati

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell’ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore

Redazione InSic

Una squadra di professionisti editoriali ed esperti nelle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, tutela dell'ambiente, edilizia, security e privacy. Da oltre 20 anni alla guida del canale di informazione online di EPC Editore