IN GAZZETTA
Conversione Decreto Genova: le modifiche alla disciplina dei fanghi da depurazione
fonte: 
Redazione Banca Dati Sicuromnia
area: 
Tutela ambientale
Conversione Decreto Genova: le modifiche alla disciplina dei fanghi da depurazione Con L. 16 novembre 2018, n. 130 (in S.O. n. 55, relativo alla G.U. 19/11/2018, n. 269) è stato convertito in legge il DL n.109/2018 Decreto Genova (e altre emergenze), entrato in vigore dal 29 settembre scorso ed ora pienamente operativo
Nell'art.41 del Decreto era contenuto un riferimento all'utilizzo dei fanghi di depurazione: in attesa di una revisione organica e attesa della normativa in essere) si stabiliva, continuano a valere per l'utilizzo in agricoltura, i limiti dell'Allegato IB del D.Lgs. n.99/1992.

La Legge di Conversione al Decreto legge Genova modifica le eccezioni all'imposizione del limite, che riguardano
per gli idrocarburi (C10-C40): =1.000 (mg/kg tal quale)
per gli idrocarburi policiclici aromatici (IPA): sommatoria degli IPA elencati nella tabella 1 dell'allegato 5 al titolo V della parte quarta del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152=6 (mg/kg SS)
per le policlorodibenzodiossine e i policlorodibenzofurani (PCDD/PCDF): PCDD/PCDF + PCB DL =25 (ng WHO-TEQ/kg SS);
per i policlorobifenili (PCB): =0,8 (mg/kg SS)
per il Toluene: =100 (mg/kg SS)
per il Selenio: =10 (mg/kg SS)
per il Berillio: =2 (mg/kg SS)
per il Arsenico: <20 (mg/kg SS)
per il Cromo totale: <200 (mg/kg SS)
per il Cromo VI: <2 (mg/kg SS)

Per i parametri PCDD/PCDF + PCB DL viene richiesto il controllo analitico almeno una volta all'anno.

Resta fermo quanto già detto nel DL 109/2018 sul parametro idrocarburi C10-C40, il cui limite da rispettare, di 1000 mg/kg tal quale: questo limite, chiarisce il Decreto "Genova" anche alla luce della Legge di Conversione, si intende comunque rispettato se la ricerca dei marker di cancerogenicità fornisce valori inferiori a quelli definiti ai sensi della nota L contenuta nell'allegato VI del regolamento (CE) n. 1272/2008 (Regolamento CLP) richiamata nella decisione 955/2014/UE della Commissione del 16 dicembre 2008.
La Legge di conversione si limita ad aggiungere che ciò è stato specificato nel parere dell'Istituto superiore di sanità protocollo n. 36565 del 5 luglio 2006, e smi.

Riferimenti normativi:
DECRETO-LEGGE 28 settembre 2018, n. 109
Disposizioni urgenti per la citta' di Genova, la sicurezza della rete nazionale delle infrastrutture e dei trasporti, gli eventi sismici del 2016 e 2017, il lavoro e le altre emergenze. (18G00137) (GU Serie Generale n.226 del 28-09-2018)
note: Entrata in vigore del provvedimento: 29/09/2018
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 16 novembre 2018, n. 130 (in S.O. n. 55, relativo alla G.U. 19/11/2018, n. 269).

Per maggiori informazioni  
consulta il sito sicuromnia.epc.it 
oppure scrivi a sicuromnia@epc.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: