Salute e Sicurezza
 DAL GOVERNO
DPCM 17 maggio 2020: l'indice dei contenuti del provvedimento - VIDEO E NEWS
18 maggio 2020
Palazzo Chigi, 16/05/2020 - Conferenza stampa del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sulle misure per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 a partire dal 18 maggio.Vediamo di seguito il contenuto del Deceto e dei suoi allegati.

Contenuto del Decreto


Il Decreto contiene 11 articoli e 17 allegati con diversi Protocolli e Linee Guida di sicurezza.
• Art. 1 -alcune misure di carattere generale valevoli per tutto il territorio nazionale al momento delle riaperture. Fra le diverse misure che toccano tutte le tipologie di attività professionali, trova nuova conferma il massimo utilizzo di modalità di lavoro agile (lettera ll) l'adozione di protocolli di sicurezza anti-contagio e, laddove non fosse possibile rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro come principale misura di contenimento, richiesta l'adozione di strumenti di protezione individuale; incentivo alla sanificazione dei luoghi di lavoro, anche utilizzando a tal fine forme di ammortizzatori sociali.
• Art.2 - le Misure di contenimento del contagio per lo svolgimento in sicurezza delle attività produttive industriali e commerciali (si richiama, per queste attività, il contenuto dei Protocolli per la sicurezza negli ambienti di lavoro (allegato 12), Cantieri (allegato 13) Trasporto e Logistica (allegato 14) aggiornati al 24 aprile 2020).
• Art.3 - le Misure di informazione e prevenzione sull'intero territorio nazionale (indicazioni per personale sanitario, servizi educativi, persone anziane, aziende di trasporto pubblico (richiesti interventi straordinari di sanificazione dei mezzi, ripetuti a cadenza ravvicinata) con la raccomandazione dell'applicazione delle misure di prevenzione igienico sanitaria di cui all'allegato 16;
• Art. 4 - Disposizioni in materia di ingresso in Italia
• Art. 5 - Transiti e soggiorni di breve durata in Italia
• Art. 6 - Ulteriori disposizioni in materia di spostamenti da e per l'estero
• Art. 7 - Disposizioni in materia di navi da crociera e navi di bandiera estera
• Art. 8 - Misure in materia di trasporto pubblico di linea (richiamo al "Protocollo condiviso di regolamentazione per il contenimento della diffusione del COVID- 19 nel settore del trasporto e della logistica" di settore sottoscritto il 20 marzo 2020, di cui all'allegato 14, e delle "Linee guida per l'informazione agli utenti e le modalità organizzative per il contenimento della diffusione del covid-19", di cui all'allegato 15.
• Art. 9 - Ulteriori disposizioni specifiche per la disabilità
• Art. 10 - Esecuzione e monitoraggio delle misure (spetta al prefetto l'attuazione e il monitoraggio dell'attuazione da parte delle amministrazioni competenti, con il possibile concorso del corpo nazionale dei vigili del fuoco e, per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, dell'ispettorato nazionale del lavoro e del comando carabinieri per la tutela del lavoro, nonché', ove occorra, delle forze armate, sentiti i competenti comandi territoriali)
• Art. 11 - Disposizioni finali (applicazione delle misure fino al 14 giugno 2020).

I PROTOCOLLI
Possiamo distinguerli in due gruppi
1. Protocolli relativi all'esercizio dell'attività religiosa): in accordo con alcune confessioni religiose (Cattolica, Protestante, Islamica, Induista/Buddista etc)
2. Protocolli e Linee guida di sicurezza per le attività in graduale riapertura
• gestione in sicurezza di opportunità organizzate di socialità e gioco per bambini ed adolescenti (allegato 8),
• Spettacoli dal vivo e cinema (allegato 9)
• Protocolli di settore elaborati dal Comitato tecnico-scientifico in data 15 maggio 2020 (Allegato 10),
• Criteri per Misure per gli esercizi commerciali (allegato 11).
3. Protocolli di sicurezza già realizzati approvati lo scorso 24 aprile e contenuti nel DPCM del 15 aprile 2020 ovvero:
• Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro (allegato 12)
• Protocollo condiviso di regolamentazione per il contenimento della diffusione del COVID-19 nei cantieri (allegato 13)
• Protocollo condiviso di regolamentazione per il contenimento della diffusione del COVID-19 nel settore del trasporto e della logistica (allegato 14)
• Linee guida per l'informazione agli utenti e le modalità organizzative per il contenimento della diffusione del covid-19 in materia di trasporto pubblico (allegato 15)
• Misure igienico-sanitarie (allegato 16)
• Linee guida per la riapertura delle attività economiche e produttive della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome del 16 maggio 2020 (allegato 17)
Le linee guida contengono indirizzi operativi specifici - schede tecniche - valide per i singoli settori di attività economica, per la ripresa delle attività economiche e produttive compatibile con la tutela della salute di utenti e lavoratori. In particolare, in ogni scheda sono integrate le diverse misure di prevenzione e contenimento riconosciute a livello scientifico per contrastare la diffusione del contagio, tra le quali: norme comportamentali, distanziamento sociale e contact tracing .