REPORT EVENTI
Safety Expo: appunti e spunti dalla Tavola Rotonda
fonte: 
Redazione InSic.it
area: 
Salute e sicurezza sul lavoro
Safety Expo: appunti e spunti dalla Tavola Rotonda Uno degli appuntamenti centrali del Safety Expo, Convegno esposizione gratuito (Bergamo, 20 e 21 settembre scorso), è stata la Tavola Rotonda organizzato dalle rivista Ambiente&Sicurezza sul lavoro, un consueto spazio di confronto e dibattito sui temi della sicurezza, che quest'anno si è focalizzato sul Testo unico di Sicurezza a dieci anni dalla sua emanazione, toccando anche i temi connessi all'Industria 4.0; ai Modelli di Gestione e all'applicazione della nuova UNI ISO 45001:2018. Si è poi discusso di Bilanciamento tra attività imprenditoriale e diritto dei lavoratori alla salute e alla sicurezza nonchè di Lavoro agile e Alternanza scuola-lavoro.

I Partecipanti
Fra i partecipanti, rappresentanti delle Istituzioni (Avv. Paolo Pennesi, Direttore Generale Ispettorato Nazionale del Lavoro e l'Ing. Ester Rotoli, Direttore Centrale Prevenzione INAIL), della Magistratura (Dott. Alessio Scarcella, Magistrato - Consigliere Corte Suprema di Cassazione, Sezione III^ Penale) ed esperti (Prof. Alberto Andreani, Professore a.c. di Diritto dei Sistemi di Gestione della Sicurezza sul Lavoro, Componente della Commissione Interpelli e Prof. Francesco Bacchini, Professore aggregato di Diritto del Lavoro Diritto delle Relazioni industriali e sindacali, Scuola di Economia, Università di Milano-Bicocca), oltre che dei sindacati (D.ssa Cinzia Frascheri, Giuslavorista, Responsabile nazionale CISL Salute e Sicurezza sul Lavoro).

Dati INAIL e criticità più recenti
La discussione che verrà riportata in integrale sulle pagine di Ambiente&Sicurezza sul Lavoro n.10/2018, è cominciata con un quadro d'insieme del fenomeno infortunistico, raccontato attraverso i dati INAIL presentati da Ester Rotoli. A seguire le considerazioni espresse dall'Avvocato Paolo Pennesi sulla mancata soggettivizzazione della valutazione del rischio, sull'assenza di un Sistema di Qualificazione professionale delle Imprese e di una Cabina di regia della Sicurezza sul lavoro.
Nel suo intervento Cinzia Frascheri ha sottolineato le criticità del programma di Alternanza Scuola-Lavoro realizzato senza verificare previamente la fattibilità concreta su tutto il territorio nazionale a valle delle sperimentazioni.
A proposito della struttura e dell'efficacia del Testo Unico di Sicurezza, il prof Bacchini ha parlato piuttosto del D.Lgs. n.81/08 come di un Unico testo nel quale peraltro non compaiono importanti istituti come l'Accomodamento ragionevole o il Lavoro agile, presenti in altri provvedimenti e di cui spesso, gli attori della Sicurezza non hanno piena percezione.

La Sentenza n.58/2018
Il magistrato Alessio Scarcella si è concentrato, invece sulle conclusioni della recente sentenza della Corte Costituzionale n.58/2018, che ha un effetto dirompente sul Sistema Sicurezza, "perché per la prima volta la Corte costituzionale afferma - apertis verbis - che il diritto alla tutela della salute nell'ambito lavorativo non può soccombere rispetto alle esigenze di tutela della proprietà e anche soprattutto dell'occupazione, che è uno degli aspetti che spesso pone in crisi il Sistema".

Modelli di Gestione e specificità aziendali
Infine, il Prof. Alberto Andreani, chiamato a discutere su come evolve l'Organizzazione aziendale, ha sottolineato come sia necessario che la normativa applicabile corra insieme all'organizzazione aziendale e che i Sistemi di gestione siano sempre più adatti all'Organizzazione aziendale alla quale afferiscono: per farlo occorre rendere il Sistema di gestione della Sicurezza non avulso da altri Sistemi di Gestione come quelli per la Qualità, in uno sforzo di adattamento del Modello all'Organizzazione attraverso sistemi semplici, agili ma ancorati alla specificità aziendale.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.insic.it 
oppure scrivi a amsl@epcperiodici.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: