SAFEIN
 Salute e Sicurezza
 ASSICURAZIONI
Prestazioni per infortunio e malattia professionale: rivalutazioni INAIL
11 gennaio 2021
fonte: 
area: Salute e sicurezza sul lavoro
Prestazioni per infortunio e malattia professionale: rivalutazioni INAIL

Con la Circolare n. 49 del 30 dicembre 2020 INAIL fornisce ulteriori indicazioni in tema di prestazioni economiche per infortunio sul lavoro e malattia professionale nel settore industria e navigazione e agricoltura. Si tiene in conto di quanto disposto daiDecreti del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 91 e n. 92 del 3 agosto 2020che prevedono in quei settori la rivalutazione delle prestazioni a decorrere dal 1° luglio 2020.

Cosa indica la Circolare n.49/2020?

La Circolare n. 49/2020 individua i parametri per la liquidazione delle rendite per inabilità permanente, per l'assegno una tantum in caso di morte, nonché dell'indennità giornaliera per inabilità temporanea assoluta in agricoltura. Inoltre, vengono indicati i criteri per le operazioni di riliquidazione delle prestazioni in corso con specifico riferimento alle rendite per inabilità permanente, all'integrazione rendita, all'assegno per l'assistenza personale continuativa e agli assegni continuativi mensili.

Industria, agricoltura e navigazione: prestazioni economiche rivalutate

Ulteriormente, la delibera del Consiglio di Amministrazione n. 32/2020 di INAIL, ha previsto la rivalutazione delle prestazioni economiche per infortunio sul lavoro e malattia professionale per i settori industria, agricoltura e navigazione, sulla base dellavariazione percentuale dello 0,5% dell'indice Istat dei prezzi al consumo per le famiglie degli operai e impiegati.


Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.lavoro.gov.it 
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!
Selezionate per te da InSic