Salute e Sicurezza
 MONDO ADR
Formazione ADR: indicazioni MiT su caratteristiche e durata dei corsi
3 ottobre 2019
fonte: 
area: Salute e sicurezza sul lavoro
Formazione ADR: indicazioni MiT su caratteristiche e durata dei corsi Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti interviene con due Circolari in materia di abilitazioni nel settore ADR.
Con la Circolare 4 settembre 2019, n. 27021 interviene sulla durata dei corsi di formazione professionale per il conseguimento ed il rinnovo del c.f.p. ADR, mentre con Circolare n. 24345 del 29 luglio scorso indica i "Questionari per il conseguimento del certificato di formazione professionale ADR 2019 per i conducenti di veicoli che trasportano merci pericolose su strada".

ADR e corsi di formazione professionale durata

La Circolare 4 settembre 2019, n. 27021 dispone che per uniformare lo svolgimento dei corsi per il conseguimento ed il rinnovo dei certificati di formazione professionale per i conducenti di merci pericolose in regime ADR, si dispone che la durata minima degli stessi nonché il numero massimo delle unità di insegnamento per giornata di corso siano conformi ai punti 8.223, 8.224 e 8.225 dell'ADR.
Si abrogano quindi le circolari prot. 28990 del 26.03.2007 e prot. 7480 del 21.03.2013.
Quanto alle unità di insegnamento supplementari per le esercitazioni pratiche, da rapportare al numero di conducenti che seguono la formazione, appare congruo prevedere almeno una unità di insegnamento per ogni sei iscritti ai fini del computo per l'intero corso. Siccome le esercitazioni pratiche sono generalmente somministrate ai Singoli iscritti o a piccoli gruppi, queste concorreranno al cumulo delle otto unità massime giornaliere, limitatamente all'impegno richiesto per ogni Singolo iscritto, che in ogni caso non potrà essere inferiore all'unita. Gli esami, chiarisce il Ministero, non saranno da conteggiare tra le unità massime previste per ogni giornata di formazione.

Questionari per esami ADR

Con Circolare n. 24345 del 29 luglio invece si annuncia che i questionari per il conseguimento del certificato professionale ADR 2019 sono reperibili su ilportaledellautomobilista.it nella sezione ADR dove sono disponibili anche i questionari per il conseguimento o rinnovo del certificato di formazione professionale di consulente alla sicurezza per il trasporto di merci pericolose.
Le schede degli esami sono in fase di stampa, per questo la Direzione generale per la motorizzazione ha indicato che i nuovi modelli saranno in uso per i corsi con data di "inizio corso" successiva al 4 novembre 2019.

Riferimenti normativi

Circolare 4 settembre 2019, n. 27021 del MINISTERO dei TRASPORTI
Durata minima dei corsi di formazione professionale per il conseguimento ed il rinnovo del c.f.p. ADR.

Circolare n.24345 del 29 luglio 2019 del MINISTERO dei TRASPORTI
Questionari per il conseguimento del certificato di formazione professionale ADR 2019 per i conducenti di veicoli che trasportano merci pericolose su strada.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito sicuromnia.epc.it 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!