SU ANTINCENDIO
Pericolo di esplosione: le soglie di trascurabilità secondo le norme tecniche di riferimento
fonte: 
Rivista Antincendio
area: 
Prevenzione incendi
Pericolo di esplosione: le soglie di trascurabilità secondo le norme tecniche di riferimento Partendo dall'analisi delle norme, l'Ing. Calogero Turturici (Comandante Vigili del fuoco di Novara e Capo delegazione VV.F. presso i comitati 56 e 31J del CEI) su Antincendio n.11/2018 (*), risale ai valori probabilità di accadimento ammessi per i fenomeni esplosivi evidenziando alcuni elementi di criticità anche con riferimento alle soglie di accettabilità del rischio di perdite di vite umane fissati dalle norme tecniche e/o dalla legislazione per altri elementi di pericolo e proponendo una possibile soluzione utile al superamento.

Tra i vari aspetti sommersi nel misterioso mondo dei luoghi con pericolo di esplosione un posto di primissimo piano è sicuramente da assegnare al valore della probabilità di accadimento di un fenomeno esplosivo al di sotto della quale il rischio associato è da ritenersi trascurabile secondo legislazione e norma.
La probabilità di accadimento di una reazione esplosiva dipende dalla probabilità di formazione di un'atmosfera esplosiva e dalla probabilità di guasto dei mezzi di protezione adottati sulle fonti di innesco.
L'allegato L del D. Lgs.81/08 stabilisce la correlazione tra le zone pericolose e le caratteristiche costruttive delle apparecchiature potenzialmente innescanti. Le norme tecniche di riferimento propongono dati sulla probabilità di accadimento delle zone ai fini della classificazione e requisiti dei prodotti per il soddisfacimento delle categorie della direttiva 2014/34/UE.

Come già visto nell'articolo sulla sicurezza funzionale (Mazzaro-Turturici settembre 2018) e come sintetizzato nelle Tabelle 1, 2 e 3, le direttive 99/92/CE e 2014/34/UE forniscono solo indicazioni di massima, rispettivamente:
? sulle modalità di classificazione delle zone;
? sulle condizioni di funzionamento sicuro che devono garantire le apparecchiature per poter essere certificate in una determinata categoria;
? sulle regole di installazione delle apparecchiature in funzione del tipo di zona.

L'articolo completo è disponibile per gli abbonati alla rivista Antincendio.

Riferimenti bibliografici:
La soglia di trascurabilità dell'evento "esplosione" secondo le norme tecniche di riferimento
Ing. Calogero Turturici - Comandante Vigili del fuoco di Novara e Capo delegazione VV.F. presso i comitati 56 e 31J del CEI
Antincendio n.11/2018

(*) Conosci la rivista Antincendio?

Dal 1949 il punto di riferimento per Responsabili antincendio in azienda, progettisti, consulenti e Vigili del fuoco.Progettazione antincendio, fire safety engineering, gestione della sicurezza e sistemi di esodo, manutenzione degli impianti, novità normative e tutte le risposte ai tuoi dubbi di prevenzione incendi.
Scopri la rivista Antincendio e Abbonati!
Compila il seguente modulo, e invialo via fax (F: 06/33111043)

La Rivista è disponibile per gli abbonati in formato PDF (per singolo articolo) e consultabile via APP "Edicola" di EPC Periodici (disponibile su Android e IOS).

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.epc.it 
oppure scrivi a antincendio@epcperiodici.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: