Prevenzione Incendi
 NORME TECNICHE
Centri di monitoraggio e di ricezione di allarme: UNI indica i requisiti di monitoraggio
18 maggio 2020
fonte: 
area: Prevenzione incendi
Centri di monitoraggio e di ricezione di allarme: UNI indica i requisiti di monitoraggio In vigore dal 9 aprile 2020 la Norma UNI CEI EN 50518:2020 che si applica ai Centri di monitoraggio e di ricezione di allarme e specifica i requisiti minimi per il monitoraggio, la ricezione e l'analisi dei segnali generati da sistemi di allarme facenti parte di un processo di gestione della sicurezza, intesa sia in termini di safety che di security.
Spiega UNI che, ai fini della norma il termine "allarme" deve essere inteso in senso ampio e include i segnali di stato, di guasto e, più in generale, qualsiasi messaggio ricevuto da uno o più sistemi di allarme facenti parte di applicazioni di sicurezza come sopra specificate e come, ad esempio, i sistemi di allarme intrusione e rapina, i sistemi di videosorveglianza, i sistemi di rilevazione e allarme incendi, i sistemi di controllo accessi, i sistemi di allarme sociale o sistemi che combinano più funzioni di questo tipo.

La norma classifica i centri di monitoraggio e di ricezione allarmi (MARC) in due categorie e, per ciascuna di esse, fissa i requisiti minimi di progettazione e costruzione, le prestazioni minime relative alla ricezione e verifica dei segnali, alle modalità di registrazione e disponibilità dei dati e i requisiti e le procedure per la gestione operativa dei MARC. La norma non si applica a sistemi di allarme per applicazioni sanitarie oppure per applicazioni non civili.

Per approfondire sui Sistemi di Videosorveglianza

VOLUME:
Gli impianti di videosorveglianza
Progettazione, gestione, manutenzione, protezione dei dati.
Documenti operativi e provvedimenti sempre aggiornati e scaricabili
Biasiotti Adalberto
Questa quinta edizione del volume è stata pensata come uno strumento di lavoro costantemente aggiornato e dal taglio squisitamente pratico. L'obiettivo è di aiutare a progettare, installare, tenere in esercizio sistemi di videosorveglianza sempre più efficienti, efficaci ed in grado di dare un contributo determinante alla sicurezza della società in cui viviamo

Per maggiori informazioni  
consulta il sito store.uni.com 
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!
Selezionate per te da InSic