Edilizia
 DALL'UNI
Tre UNI sulle competenze innovative dei professionisti del settore ferroviario, energia e costruzioni
7 novembre 2019
fonte: 
area: Edilizia
Tre UNI sulle competenze innovative dei professionisti del settore ferroviario, energia e costruzioni Sono entrate in vigore il 4 novembre 2019 tre diverse Prassi di Riferimento che afferiscono alle competenze dei profili manageriali degli esperti, che avvalendosi delle tecnologie abilitanti, supportano la valorizzazione, il trasferimento e l'applicazione dell'innovazione nei processi e sistemi organizzativi delle Infrastrutture Critiche in tre diversi settori:
la UNI/PdR 69:2019 riguarda i professionisti del settore "Ferroviario"
la UNI/PdR 70:2019 riguarda i professionisti del settore "Energia";
la UNI/PdR 71:2019 riguarda i professionisti del settore "Costruzioni".


UNI/PdR 69:2019

La prassi di riferimento definisce le competenze dei profili manageriali degli esperti che, avvalendosi delle tecnologie abilitanti, supportano la valorizzazione, il trasferimento e l'applicazione dell'innovazione nei processi e sistemi organizzativi delle Infrastrutture Critiche del settore "Ferroviario". A tal fine, partendo dalle attività, individua le conoscenze, le abilità, le responsabilità ed autonomie, sulla base del Quadro europeo delle qualifiche (EQF).
Il documento fornisce, inoltre, gli indirizzi operativi per la valutazione di conformità ai requisiti di conoscenza, abilità e responsabilità individuati e finalizzati alla certificazione.

UNI/PdR 70:2019

La prassi di riferimento definisce le competenze dei profili manageriali degli esperti che, avvalendosi delle tecnologie abilitanti, supportano la valorizzazione, il trasferimento e l'applicazione dell'innovazione nei processi e sistemi organizzativi delle Infrastrutture Critiche del settore "Energia". A tal fine, partendo dalle attività, individua le conoscenze, le abilità, le responsabilità ed autonomie, sulla base del Quadro europeo delle qualifiche (EQF).
Il documento fornisce, inoltre, gli indirizzi operativi per la valutazione di conformità ai requisiti di conoscenza, abilità e responsabilità individuati e finalizzati alla certificazione.

UNI/PdR 71:2019

La prassi di riferimento definisce le competenze dei profili manageriali degli esperti che, avvalendosi delle tecnologie abilitanti, supportano la valorizzazione, il trasferimento e l'applicazione dell'innovazione nei processi e sistemi organizzativi delle Infrastrutture Critiche del settore "Costruzioni". A tal fine, partendo dalle attività, individua le conoscenze, le abilità, le responsabilità ed autonomie, sulla base del Quadro europeo delle qualifiche (EQF).
Il documento fornisce, inoltre, gli indirizzi operativi per la valutazione di conformità ai requisiti di conoscenza, abilità e responsabilità individuati e finalizzati alla certificazione.

Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!