STUDI E RICERCHE
Eurostat: aumenta del 2% la produzione del settore costruzioni
fonte: 
Eurostat - a cura della Redazione InSic
area: 
Edilizia
Eurostat: aumenta del 2% la produzione del settore costruzioni A settembre 2018 rispetto ad agosto 2018, la produzione destagionalizzata nel settore delle costruzioni è aumentata del 2,0% nell'area dell'euro (EA19) e dell'1,7% nell'UE28, secondo le prime stime di Eurostat, l'ufficio statistico dell'Unione europea. Nell'agosto 2018, la produzione nell'edilizia è diminuita dello 0,6% nell'area dell'euro e dello 0,5% nell'UE28.
A settembre 2018 rispetto a settembre 2017, la produzione in costruzione è aumentata del 4,6% nell'area dell'euro e del 4,2% nell'UE28.

Secondo i dati Eurostat, nell'area dell'euro (*) a settembre 2018, rispetto ad agosto 2018, la costruzione di edifici è aumentata del 2,2% e l'ingegneria civile dell'1,8%.
Nell'UE28 (**), l'ingegneria civile è aumentata del 3,1% e la costruzione di edifici dell'1,4%.
Tra gli Stati membri per i quali sono disponibili dati, i maggiori incrementi della produzione in costruzioni sono stati registrati in Francia (+ 3,7%), Germania (+ 2,2%) e Regno Unito (+ 1,8%). Le diminuzioni maggiori sono state osservate in Bulgaria (-2,1%), Slovenia (-1,2%) e Svezia (-0,5%).
Nell'area dell'euro a settembre 2018, rispetto a settembre 2017, l'ingegneria civile è aumentata del 4,8% e la costruzione di edifici del 4,3%.
Nell'UE28, l'ingegneria civile è aumentata del 7,7% e la costruzione di edifici del 2,9%.
Tra gli Stati membri per i quali sono disponibili dati, i maggiori incrementi della produzione in costruzioni sono stati registrati in Ungheria (+ 25,8%), Slovenia (+ 25,7%) e Polonia (+ 20,2%). In Bulgaria si sono registrate diminuzioni (-4,0%), Svezia (-1,5%) e Romania (-1,0%).

(*) L'area dell'euro (EA19) comprende Belgio, Germania, Estonia, Irlanda, Grecia, Spagna, Francia, Italia, Cipro, Lettonia, Lituania,Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Austria, Portogallo, Slovenia, Slovacchia e Finlandia.

(**) L'Unione Europea (EU28) comprende Belgio, Bulgaria, Repubblica Ceca, Danimarca, Germania, Estonia, Irlanda, Grecia, Spagna, Francia, Croazia, Italia, Cipro, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Ungheria, Malta, Paesi Bassi, Austria, Polonia, Portogallo, Romania, Slovenia, Slovacchia, Finlandia, Svezia e Regno Unito.
Estonia, Irlanda, Grecia, Croazia, Cipro, Lettonia, Lituania e Malta non sono tenuti a fornire dati mensili in base al Regolamento del Consiglio n. 1165/98.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito ec.europa.eu 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: