TRACCIABILITA' RIFIUTI

Ultime SISTRI: un tavolo Tecnico e aggiornamenti documentali

25 luglio 2016
Redazione Banca Dati Sicuromnia - http://sicuromnia.epc.it

Con decreto del 1 luglio il Ministero dell'Ambiente ha formalmente istituito il Tavolo tecnico di monitoraggio e concertazione del SISTRI.

Il Tavolo Tecnico
Il tavolo, previsto espressamente dal DL n.101/2013, Decreto per la razionalizzazione della PA - vedi il nostro aggiornamento) è presieduto dal Ministro dell'ambiente e ne fanno parte il direttore generale della Direzione generale per i rifiuti e l'inquinamento (RIN) e un dirigente della medesima Direzione generale, il Comandante del Comando Carabinieri per la tutela dell'ambiente o un suo delegato, il Presidente dell'Albo nazionale gestori ambientali, l'amministratore delegato della Società concessionaria del SISTRI o un suo delegato, il Presidente dell'ISPRA o un suo delegato, il direttore generale dell'Agenzia per l'Italia digitale (AgID) o un suo delegato, i delegati delle associazioni imprenditoriali e dei consorzi maggiormente rappresentativi dei produttori, trasportatori, gestori e smaltitori di rifiuti, il capo del Reparto ambientale marino del Corpo delle Capitanerie di Porto o un suo delegato e tre rappresentanti scelti tra le associazioni nazionali di tutela ambientale riconosciute dal Ministero l'ambiente(elencate all'Allegato 1 del medesimo decreto).

Aggiornamenti documentali SISTRI
Inoltre, sul sito del SISTRI sono comparsi nuovi aggiornamenti documentali a diverse guide per operatori del settore rifiuti (5) e 4 casi d'uso con procedure specifiche, all'interno della Sezione "Manuali e Guide". Si tratta dei seguenti documenti:

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI (Ver. del 24 giugno 2016)
GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI (Ver. del 24 giugno 2016)
GUIDA RAPIDA DESTINATARI (Ver. del 24 giugno 2016)
GUIDA RAPIDA INTERMEDIARI (Ver. del 24 giugno 2016)
GUIDA RAPIDA REGIONE CAMPANIA (Ver. del 24 giugno 2016)
CASO D'USO: MICRORACCOLTA (Ver. del 24 giugno 2016)

CASO D'USO: GESTIONE RIFIUTI RESPINTI (Ver. del 24 giugno 2016)
CASO D'USO: TRASPORTO INTERMODALE (Ver. del 24 giugno 2016)
CASO D'USO: TRASPORTO TRANSFRONTALIERO (Ver. del 24 giugno 2016)

Riferimenti normativi:
DECRETO 1 luglio 2016 del MINISTERO DELL'AMBIENTE
Istituzione del Tavolo tecnico di monitoraggio e concertazione del SISTRI. (16A05278) (GU Serie Generale n.169 del 21-7-2016)



Potrebbe interessarti anche

SISTRI: due nuovi Manuali a disposizione degli utenti
SISTRI: nuovo Regolamento in Gazzetta
Aggiornamento SISTRI: iscrizione per vettori esteri
SISTRI: aggiornamenti sezione documentale
SISTRI e non solo, ecco i temi della scorsa settimana parlamentare