Mese del software Progetto Sicurezza Lavoro
GESTIONE RIFIUTI
SISTRI: nuove funzionalità disponibili
fonte: 
Redazione InSic
area: 
Tutela ambientale
SISTRI: nuove funzionalità disponibili Sul sito del SISTRI si riportano gli ultimi aggiornamenti nella Sezione Documenti e le nuove funzionalità attivate per gli utenti.

Nella Sezione Manuali e Guide è stato pubblicato il documento:
GUIDA RAPIDA RIFIUTI PORTUALI (Versione del 15 luglio 2014) che descrive le procedure relative alla gestione dei rifiuti portuali
Nella Sezione Interoperabilità:
SPECIFICA DELLE INTERFACCE (Versione 1.23 del 22.7.2014): la versione aggiornata del documento di specifica delle interfacce di interoperabilità tra i sistemi gestionali ed il sistema SISTRI che integra la suddetta funzionalità:
WSDL DEI SERVIZI DI INTEROPERABILITÀ (Versione 1.22 del 18.7.2014)

Inoltre è stata rilasciata nell'area riservata raggiungibile mediante dispositivo USB, la nuova funzionalità che consente agli Utenti di esercitarsi nell'utilizzo dell'applicazione di movimentazione. Tale funzionalità di Simulatore SISTRI permette di utilizzare tutti gli strumenti e i dati anagrafici reali in un ambiente appositamente dedicato che simula fedelmente l'ambiente di movimentazione.
Il Simulatore SISTRI producendo movimentazioni fittizie effettuate al solo scopo di test, si differenzia dall'ambiente reale di movimentazione per le seguenti caratteristiche:
l'email di conclusione del processo di movimentazione non viene inviata in quanto non sussiste l'esigenza di una notifica ufficiale;
il timbro digitale è sostituito dalla dicitura "fac-simile";
il tracciamento del percorso non deve essere effettuato in quanto le movimentazioni sono simulate è non ha luogo un effettivo spostamento dei rifiuti indicati.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.sistri.it 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: