IN GAZZETTA

SISTRI e sanzioni: i rinvii del DL Milleproroghe 2016

3 marzo 2017
Redazione Banca Dati Sicuromnia - http://sicuromnia.epc.it

Torna come ogni anno nel DL Milleproroghe anche la consueta proroga per il SISTRI. Si affianca a quelle previste per l'adeguamento antincendio di scuole e strutture ricettive, ai rinvii in materia di sicurezza per formazione macchine agricole, sopravvivenza del registro degli esposti ad agenti cancerogeni e biologici e del prolungamento dei termini di invio delle domande di prestazione assistenziali per gli eredi delle vittime d'amianto.

Nel convertito DL Milleproroghe (DL n.244/2016) si conferma quanto già previsto nel testo originario.
L'Art. 12 (Proroga di termini in materia di ambiente) apporta modifica all'articolo 11 del DL 31 agosto 2013, n. 101 (convertito con modificazioni dalla legge 30 ottobre 2013, n. 125) nel comma 3 bis e 9 bis.
Fino alla data del subentro nella gestione del servizio da parte del concessionario del servizio, e comunque non oltre il 31 dicembre 2017, gli adempimenti e gli obblighi relativi alla gestione dei rifiuti antecedenti alla disciplina del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (Sistri).
Viene anche prorogato fino al subentro del nuovo concessionario, e comunque non oltre il 31 dicembre 2017 anche il dimezzamento delle sanzioni concernenti l'omissione dell'iscrizione al Sistri e del pagamento del contributo per l'iscrizione stessa.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.gazzettaufficiale.it 

Potrebbe interessarti anche

Nel Milleproroghe 2016: i rinvii in materia di sicurezza sul lavoro
DL Milleproroghe 2016: rinvii per adeguamento antincendio di scuole e strutture ricettive
DL Milleproroghe: confermata la proroga SISTRI
Conversione Milleproroghe 2015: rinvii per Sistri, Impianti e Rifiuti