PUBBLICAZIONI

SISTRI: avvio al 1 ottobre. Come orientarsi? Una guida EPC

20 settembre 2013
Redazione Insic

L'avvio del SISTRI è previsto per il 1 ottobre al primo "scaglione" di soggetti interessati, per poi estendersi ad altri soggetti. Per orientarsi con i nuovi obblighi previsti dal Sistema, EPC presenta un utile Guida pratica all'applicazione del SISTRI

SISTRI in partenza al 1 ottobre 2013

In base alle previsioni del Decreto legge 31 agosto 2013 (DL Semplificazioni PA, ancora non convertito in legge) il 1 ottobre 2013 è previsto il lancio ufficiale del SISTRI, il Sistema per la tracciabilità dei rifiuti, per le aziende che gestiscono, trasportano e smaltiscono i rifiuti pericolosi.
Dal 3 marzo 2014 il sistema sarà esteso anche ai produttori di rifiuti pericolosi.
Il decreto 101/2013 fa anche riferimento alla prossima pubblicazione di uno o più decreti che periodicamente dovranno procedere alla semplificazione del SISTRI, anche alla luce delle proposte delle associazioni rappresentative.

SISTRI, una guida pratica EPC in formato e-book

In attesa del 1 ottobre, il Gruppo EPC ha realizzato un utile "Guida pratica all'applicazione del SISTRI": si tratta di un e-book a firma di S. Sassone, che riporta una sintesi ragionata di normativa, procedure ed operazioni previste per il riavvio del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti, anche alla luce delle novità introdotte dal D.L. n. 101 del 31 agosto 2013.
L'E-book si rivolge ad Enti ed imprese, operanti sul territorio italiano chiamati per la prima volta ad iscriversi, oppure riallinearsi al Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti denominato "SISTRI", al fine di descrivere, ai soggetti obbligati o facoltizzati all'iscrizione al Sistema, definiti dalla normativa come "Operatori", l'insieme di competenze, responsabilità, procedure, operazioni, ed altre prescrizioni che essi sono chiamati a porre in essere, richiamando la normativa vigente e la documentazione disponibile sul Portale Internet di riferimento.

Per maggiori informazioni consultare la pagina dedicata o rivolgersi al numero
06 33245277 (Mariasole Borriello)



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.epc.it 
oppure scrivi a libri@epclibri.it  

Potrebbe interessarti anche

SISTRI: impegno comune per migliorarne la funzionalità
In Gazzetta il DL sulla PA: ecco i termini del SISTRI
SISTRI: da ottobre sarà operativo per i gestori di rifiuti pericolosi