AMA
 Tutela Ambientale
 BANDI
RAEE, rifiuti e recupero: due bandi dal Ministero dell'Ambiente
26 giugno 2017
fonte: 
area: Tutela ambientale
RAEE, rifiuti e recupero: due bandi dal Ministero dell'Ambiente Il ministero dell'Ambiente informa della pubblicazione nella sezione "bandi" di due nuovi avvisi pubblici:
-"bando per il cofinanziamento di progetti di ricerca finalizzati allo sviluppo di nuove tecnologie di recupero, riciclaggio e trattamento dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE)";
-"bando per il cofinanziamento di progetti di ricerca finalizzati allo sviluppo di tecnologie di recupero, riciclaggio e trattamento di rifiuti non rientranti nelle categorie già servite dai consorzi di filiera, ecodesign dei prodotti e corretta gestione relativi rifiuti".
Possibile inviare le istanze per via telematica per l'ottenimento dei finanziamenti, utilizzando l'indirizzo di PEC: dgrin@pec.minambiente.it

Bando RAEE
Il bando finanzia progetti di ricerca industriale e/o sviluppo sperimentale finalizzati allo sviluppo di nuove tecnologie di recupero, riciclaggio e trattamento dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE).
Sono ammessi a partecipare organismi di ricerca singoli o associati, anche in forma temporanea, con altri soggetti pubblici o privati che producono beni o che operano nella filiera di gestione dei RAEE.
Le risorse finanziarie disponibili sono pari a € 900.000,00.

Bando Recupero Rifiuti
Il Bando finanzia progetti di ricerca industriale e/o sviluppo sperimentale finalizzati ad incentivare l'ecodesign dei prodotti e la corretta gestione dei relativi rifiuti.
Sono ammessi a partecipare alla procedura concorsuale organismi di ricerca singoli o associati, anche in forma temporanea, con altri soggetti pubblici o privati che producono beni o che operano nella filiera di gestione dei rifiuti.
Le risorse finanziarie disponibili sono pari a € 1.200.000,00.

La documentazione dei suddetti Bandi è disponibile alla pagina dedicata sul sito del Ministero

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.minambiente.it 
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!
Selezionate per te da InSic