FINANZIAMENTI

RAEE: pubblicato un bando di selezione dei CdC

3 aprile 2014
Redazione Insic

A seguito della pubblicazione del D.Lgs. . 14 marzo 2014 n.49 che recepisce la direttiva europea RAEE(2012/19/EU), in vigore dal prossimo 12 aprile, è stato pubblicato il Bando per l'ammissione e la selezione dei CdR dei RAEE che, anche quest'anno, potranno beneficiare dello speciale Programma di contributi previsto dall'Accordo di Programma ANCI - Centro di Coordinamento.

Il Bando (che troverete in allegato) consente ai Comuni e ai Gestori dei servizi di raccolta dei RAEE di disporre di risorse aggiuntive necessarie per realizzare interventi strutturali che diano maggiore efficienza ed efficacia alla rete di raccolta.

Questo speciale Fondo - spiega il Presidente del Comitato Guida dell' Accordo ANCI e Centro di Coordinamento RAEE, Filippo Bernocchi - è stato costituito per volontà del Comitato Guida al fine di permettere ai Comuni e ai Gestori dei servizi di raccolta dei RAEE di disporre di risorse aggiuntive necessarie per realizzare interventi strutturali che diano maggiore efficienza ed efficacia alla rete di raccolta".
Le risorse a disposizione sono pari a € 1.164.000,00 e i Comuni possono presentare le domande entro il 7 maggio 2014, per richiedere interventi già ultimati o non ancora realizzati, contributi per la realizzazione di sistemi per la raccolta continuativa dei RAEE domestici sul territorio.
Le domande vanno presentate esclusivamente online compilando l'apposito "Modello di Domanda" disponibile nell'area riservata ai Sottoscrittori del portale del CdC RAEE (www.cdcraee.it) e fornendo - ugualmente mediante l'applicativo online - la ulteriore documentazione prevista.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.cdcraee.it 

Allegati

BANDO del 18 marzo 2014 per la presentazione di proposte per l’ammissione e la selezione dei Centri di Raccolta beneficiari del Programma
- BANDO_2014_cdcRaee.pdf (386 kB)

Potrebbe interessarti anche

Gestione dei RAEE: recepite le regole europee