AMA
 Tutela Ambientale
 MODULISTICA
MUD 2013: in Gazzetta il nuovo Modello Unico
31 dicembre 2013
fonte: 
area: Tutela ambientale
MUD 2013: in Gazzetta il nuovo Modello Unico Sulla Gazzetta Ufficiale del 27-12-2013 è stato pubblicato il Decreto del presidente del Consiglio dei Ministri 12/12/2013 che reca il Modello unico di Dichiarazione ambientale per il 2014.
Il modello di dichiarazione, sostituisce quello allegato al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 20 dicembre 2012, ed è accompagnato dalle relative istruzioni.

Il MUD consente di acquisire i dati relativi ai rifiuti da tutte le categorie di operatori indicate dal citato art. 189 del Codice Ambiente (D.Lgs. n. 152/2006).
Il modello sarà utilizzato per le dichiarazioni da presentare, entro la data prevista dalla legge 25 gennaio 1994, n. 70 e cioè entro il 30 aprile di ogni anno, con riferimento all'anno precedente e sino alla piena entrata in operatività del Sistema di controllo della Tracciabilità dei Rifiuti (SISTRI).
Ricordiamo che dal 1 ottobre 2013 il SISTRI entra in operatività per tutti i soggetti che, nell'ambito della loro attività, detengono rifiuti pericolosi.
Dal 3 marzo 2014 è previsto l'avvio dell'operatività del SISTRI per i produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi e le imprese che trasportano i rifiuti da loro stessi prodotti e iscritte all'Albo nazionale ai sensi dell'articolo 212, comma 8, del Codice Ambiente; i Comuni e le imprese di trasporto di rifiuti urbani del territorio della Regione Campania.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.gazzettaufficiale.it 
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!
Selezionate per te da InSic