STUDI E RICERCHE

Inquinamento acustico: nuove linee guida dell'ISPRA

31 gennaio 2014
Redazione InSic

Le Linee Guida per il controllo e il monitoraggio acustico sono state realizzate con la collaborazione di ARPA Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Toscana e Veneto.



ISPRA ha reso disponibile sul proprio sito le "Linee Guida per il controllo e il monitoraggio acustico ai fini delle verifiche di ottemperanza delle prescrizioni VIA - Delibera del Consiglio Federale - Seduta del 20 ottobre 2012 - Doc. n. 25/12", realizzata con la collaborazione di ARPA Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Toscana e Veneto.

Il Monitoraggio ha riguardato le
- infrastrutture di trasporto stradali,
- infrastrutture di trasporto ferroviarie,
- sorgenti industriali
Il documento indica le procedure di verifica dell'efficacia delle mitigazioni previste nei pareri di compatibilità ambientale delle infrastrutture, esponendo le fasi principali delle attività di monitoraggio e individuando metodologie adeguate alle varie condizioni che si possono riscontrare nel corso delle attività di controllo svolte dagli enti preposti al monitoraggio ambientale.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.arpat.toscana.it