SafetyExpo 2018
IN GAZZETTA EUROPEA
Emissioni, dall'UE indicazioni sulle buone tecniche disponibili
fonte: 
Redazione Banca Dati Sicuromnia - http://sicuromnia.epc.it
area: 
Tutela ambientale
Emissioni, dall'UE indicazioni sulle buone tecniche disponibili La Commissione con propria Decisione di Esecuzione n.902/2016 (del 30 maggio) ha riportato alcune conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT - Best Available Techniques) sui sistemi comuni di trattamento/gestione delle acque reflue e dei gas di scarico nell'industria chimica.

Conclusioni sulle BAT: ambito di applicazione
Le conclusioni riguardano le attività di cui alle sezioni 4 e 6.11 dell'allegato I della direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 24 novembre 2010 relativa alle emissioni industriali (la Sezione 4: Industria chimica; la Sezione 6.11: Trattamento a gestione indipendente di acque reflue non coperto dalla direttiva 91/271/CEE del Consiglio, evacuate da un impianto che svolge le attività di cui all'allegato I, sezione 4, della direttiva 2010/75/UE).
Inoltre, riguardano anche il trattamento combinato di acque reflue di provenienze diverse se il principale carico inquinante proviene dalle attività di cui all'allegato I, sezione 4, della direttiva 2010/75/UE.

Aspetti considerati dalle BAT
Le conclusioni sulle BAT riguardano:
• sistemi di gestione ambientale;
• riduzione del consumo idrico;
• gestione, raccolta e trattamento delle acque reflue;
• gestione dei rifiuti;
• trattamento dei fanghi delle acque reflue, ad eccezione dell'incenerimento;
• gestione, raccolta e trattamento degli scarichi gassosi;
• combustione in torcia;
• emissioni diffuse di composti organici volatili (COV) in aria;
• emissioni di odori;
• emissioni sonore.

Le indicazioni fornite dalla Commissione fungono da riferimento per stabilire le condizioni di autorizzazione di cui al capo II della Direttiva, così che le emissioni, garantite dall'Autorità competente per il monitoraggio non superino i livelli di emissione associati alle migliori tecniche disponibili.
Le conclusioni sono state supportate da un parere espresso da un Forum composto da rappresentanti degli Stati, delle industrie interessate e delle organizzazioni non governative che promuovono la protezione dell'ambiente.

In allegato le Conclusioni sulle BAT contenute nell'Allegato 1 alla Decisione

Riferimenti normativi:
DECISIONE DI ESECUZIONE (UE) 2016/902 DELLA COMMISSIONE
del 30 maggio 2016
che stabilisce le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT), a norma della direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, sui sistemi comuni di trattamento/gestione delle acque reflue e dei gas di scarico nell'industria chimica

[notificata con il numero C(2016) 3127]

(Testo rilevante ai fini del SEE)

Per maggiori informazioni  
consulta il sito eur-lex.europa.eu 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: