Tutela Ambientale
 EMERGENZA RIFIUTI
Dal Governo un decreto per le emergenze ambientali a Palermo ed in Campania
24 aprile 2013
fonte: 
area: Tutela ambientale
Dal Governo un decreto per le emergenze ambientali a Palermo ed in Campania Durante il Consiglio dei Ministri del 24 aprile 2013 è stato varato un decreto legge, di prossima pubblicazione in Gazzetta, che affronta alcune importanti situazioni di criticità ambientali ed edilizie: si tratta di misure in favore delle zone terremotate del maggio 2012 e per la ricostruzione in Abruzzo, l'emergenza rifiuti a Palermo, la proroga della gestione commissariale degli impianti di depurazione in Campania, la dichiarazione di Piombino come area di crisi industriale complessa e gli interventi necessari per assicurare la realizzazione nei tempi previsti delle opere per "Expo 2015".

Per quanto riguarda le emergenze ambientali, il decreto contiene riferimenti alla:
-emergenza rifiuti a Palermo: prorogate le disposizioni dell'ordinanza di Protezione civile del luglio 2010 sui rifiuti in Sicilia, limitatamente agli interventi relativi a Palermo: dovranno essere completati i lavori di potenziamento della discarica di Bellolampo che dovrà essere messa in sicurezza. Inoltre, dovranno essere realizzati gli impianti di trattamento e separazione dei rifiuti ed il Presidente della Regione dovrà nominare un commissario per l'emergenza.
-emergenza ambientale in Campania: prorogata di un anno, fino al 31 marzo 2014 un'ordinanza di Protezione civile per Napoli sul collettamento e depurazione di Acerra, Marcianise, Napoli Nord, Foce Regi Lagni, Cuma e impianto di grigliatura e derivazione di Succivo.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.governo.it 
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!
Selezionate per te da InSic