DALLE ISTITUZIONI

Collegato ambientale: via libera dal Senato, il commento di Galletti

5 novembre 2015
Ministero dell'Ambiente

L'Assemblea di Palazzo Madama ha approvato, con modifiche, con 156 voti favorevoli, 85 contrari e 14 astenuti, il ddl n. 1676, collegato ambientale.
Il testo torna quindi a Montecitorio per un nuovo passaggio parlamentare.






In una nota Il Ministro dell'Ambiente Galletti commenta positivamente l'approvazione: "Il Collegato Ambientale è un provvedimento strategico per l'Italia che guarda con fiducia alla Cop21 di Parigi, sulla strada già tracciata dell'economia circolare. L'ok del Senato al testo ci avvicina a un risultato necessario: avere in tempi brevi l'approvazione definitiva anche alla Camera di un impianto di norme che, dopo un lungo passaggio parlamentare, è in grado di dare energia verde all'Italia".

"Il Collegato - osserva Galletti - interviene con determinazione nel contrasto al dissesto idrogeologico, con il fondo per la progettazione e con oltre 10 milioni di euro ai comuni che vogliono abbattere edifici abusivi costruiti in zone a rischio. Arrivano 35 milioni di euro per la mobilità sostenibile e si affronta il tema degli appalti verdi, con i criteri ambientali minimi cui le pubbliche amministrazioni devono attenersi per gli acquisti".
"Ci sono poi - aggiunge Galletti - nuovi impegni reali sul fronte della bonifica dall'amianto, con oltre 15 milioni in forma di credito d'imposta per le imprese, misure per incrementare la differenziata e per l'accesso all'acqua delle fasce disagiate, oltre a novità come il ‘vuoto a rendere' sperimentale e volontario per un anno e le multe per chi getta mozziconi a terra".



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.minambiente.it