Norme tecniche per le Costruzioni 2018
DALLE REGIONI
Campania, raccolta differenziata a quota 50%
fonte: 
AGI
area: 
Tutela ambientale
Campania, raccolta differenziata a quota 50% Il presidente della Regione, Caldoro fa il punto anche sullo stato di infrazione UE e fa il punto sulla gestione dei rifiuti



Il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, é stato ricevuto il 24 febbraio a Roma dal ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, per fare "il punto della situazione sullo stato dell'infrazione Ue che riguarda la Campania e un esame generale della situazione rifiuti", ha riferito il governatore al termine dell'incontro.
Sui rapporti con Bruxelles e sulla possibilità di superare la procedura che ha condannato l'Italia al pagamento della relativa multa "siamo molto fiduciosi", ha affermato Caldoro spiegando di aver "confermato al ministro dati molto positivi e soprattutto il risultato straordinario di aver raggiunto nel 2014 oltre il 50% di raccolta differenziata: siamo la prima regione al sud e abbiamo superato regioni come Toscana e Liguria, pur considerando il gravissimo problema di Napoli che é ferma al 20% di differenziata".
Da qui la ragione di tanta fiducia ribadita dal governatore, che comunque ha ammesso che in Europa "bisogna fronteggiare tutti insieme una situazione complicata", perché non si può sperare che le istituzioni europee facciano marcia indietro "da un giorno all'altro" su una "questione pregressa che stiamo cercando di risolvere nel nostro ruolo di ente di programmazione".
Infine Caldoro, insieme all'assessore regionale all'Ambiente Giovanni Romani, ha annunciato che "il 3 marzo la Campania riceverà un premio di Federambiente e Legambiente perché siamo l'unica regione ad avere un piano per la riduzione dei rifiuti a monte, finanziato con 30 milioni di euro che vanno ai Comuni per attuare quelle misure che ci consentiranno di produrre 282mila tonnellate di rifiuti in meno ogni anno, quando il piano andrà a regime".

Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: