Tutela Ambientale
 DAL MINISTERO AMBIENTE
AIA: il formato della nuova Modulistica sul portale dedicato
18 ottobre 2019
fonte: 
area: Tutela ambientale
AIA: il formato della nuova Modulistica sul portale dedicato Il ministero dell'Ambiente con Decreto n. 311 del 10/10/2019, pubblicato sul portale AIA ha aggiornato il formato della modulistica da compilare per la presentazione della domanda di autorizzazione integrata ambientale di competenza statale.
Negli Allegati sono contenuti i moduli per la Domanda (Allegato 1), le Informazioni generali (Allegato 2), i Dati e notizie sull'installazione attuale(Allegato 3), i Dati e notizie sull'installazione da autorizzare(Allegato 4), e per l'Applicazione delle BAT ed effetti ambientali(allegato 5) e per l'Attuazione delle prescrizioni e PMC(allegato 6). In allegato 7 è stata predisposta una Guida alla compilazione della Domanda.

Ricordiamo che il formato e le modalità per la presentazione della modulistica AIA di competenza statale risale al DM 7/2/2007; la circolare DVA-2011-31502 del 19 febbraio 2011 aveva a suo tempo indicato i contenuti minimi per garantire la procedibilità delle istanze di modifica, presentate ai sensi dell'articolo 29-nonies, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 (Codice Ambiente).
Con successivo Decreto del 16 dicembre 2015, il Ministero Ambiente era intervenuto per disciplinare la conduzione dei procedimenti di rilascio, riesame e aggiornamento dei provvedimenti di autorizzazione integrata ambientale di competenza del Ministero.
Poi, nel 2016 con decreto direttoriale n.86 del 15 marzo 2016 era stato definito il formato della modulistica da compilare per la presentazione della domanda di AIA di competenza statale con specifico riferimento alla presentazione delle informazioni necessarie al fine del riesame ex articolo 29-octies, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152.
Tutte queste modifiche hanno richiesto la riformulazione della modulistica per la presentazione della documentazione a corredo delle istanze di autorizzazione integrata ambientale (AIA) statale, ferme restando le indicazioni specifiche per i procedimenti di riesame già definite con il decreto ministeriale 2016.

Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!