SIEMENS
 Salute e Sicurezza
 DAL GOVERNO
Global Summit on COVID-19: Conte, la ripartenza passa per un lavoro produttivo, liberamente scelto e dignitoso per tutti
9 luglio 2020
Il video-messaggio del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in occasione del "Global Summit on COVID-19 and the World of Work - Building a better future of work", organizzato dall'Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL).

Conte: la ripartenza passa per un lavoro produttivo, liberamente scelto e dignitoso per tutti

"Una delle lezioni apprese da questa esperienza durissima è che dobbiamo recuperare il più profondo significato della dimensione antropologia e culturale del lavoro. Il Lavoro non è solo fonte di reddito e di produzione, è una delle determinanti della qualità della vita, uno dei fattori che costituisce il senso stesso della vita, è lo spazio in cui si costruisce la personalità umana e attraverso il quale ogni persona realizza se stessa contribuendo al progresso materiale della intera società.Anche per questo dobbiamo tutelarlo" dice il premier."Insieme alle principali forze produttive del paese abbiamo assunto l'impegno a favorire il rilancio dell'economia italia intorno a tre linee strategiche:
1. modernizzazione del Paese
2. transizione ecologica
3. inclusione sociale, territoriale e di genere" ha aggiunto.
La ripartenza deve passare per un lavoro produttivo, liberamente scelto e dignitoso per tutti" ha concluso "secondo lo spirito della Dichiarazione del Centenario dell'OIL dello scorso anno.

Il Global Summit on COVID-19 and the World of Work - Building a better future of work

Il Vertice mondiale "Costruire un futuro del lavoro migliore", organizzato dall'Organizzazione Internazionale del Lavoro dal prossimo 1° luglio, si articolerà in tre momenti, di cui uno dedicato ai rappresentanti di Stato e di Governo, l'altro ai Gruppi regionali e il terzo ai Costituenti dell'OIL.
L'evento avrà luogo in modalità virtuale tramite una piattaforma dedicata ai rappresentanti dei Governi, dei datori di lavoro e dei lavoratori e ad altri attori di alto profilo.

Al centro dell'agenda, il tema dell'impatto economico e sociale della pandemia da COVID-19.

Il Vertice, infatti, sarà un'occasione per discutere delle risposte dei Paesi e delle regioni che stanno ancora combattendo contro il coronavirus e che saranno impegnati a costruire un processo di ripresa.

In una nota, l'OIL fornisce ulteriori dettagli sulle motivazioni, il contesto e gli argomenti principali di discussione e invita i partecipanti ad approfondire gli spunti offerti dalla Dichiarazione del Centenario dell'OIL per il futuro del lavoro per sostenere la ripresa post-pandemica.

Sulla piattaforma web, disponibile sulla pagina del sito dedicata all'evento, che contiene programma, documenti e altre informazioni dettagliate e in costante aggiornamento sugli eventi globali e regionali che si svolgeranno nel corso dei 5 giorni di lavori, in calendario l'1 e 2 luglio (eventi regionali) e dal 7 al 9 luglio (Global Summit).