Salute e Sicurezza
 DALL'EUROPA
Trattamento Sostanze pericolose: la banca dati operativa di Eu-OSHA
20 luglio 2018
fonte: 
area: Salute e sicurezza sul lavoro
Trattamento Sostanze pericolose: la banca dati operativa di Eu-OSHA Quest'anno gran parte delle attività dell'Agenzia europea per la salute e sicurezza sul lavoro si stanno canalizzando sul tema delle sostanze pericolose a partire dalla Campagna 2018/2019 "Salute e sicurezza negli ambienti di lavoro in presenza di SOSTANZE PERICOLOSE"
Sempre sul sito di Eu-OSHA viene annunciata anche la nuova Banca Dati sulle sostanze pericolose a disposizione di quanti si trovano a dovere valutare e gestire i rischi derivanti dal lavoro con sostanze pericolose o laddove si gesticano persone chiamate a lavorare con esse.

La Banca dati messa a disposizione da Eu-Osha contiene strumenti pratici e una guida sulle sostanze pericolose, con collegamenti a risorse e strumenti audiovisivi degli Stati membri, dell'UE e oltre. Nella banca dati anche nuovi casi di studio creati per la campagna «Ambienti di lavoro sani e sicuri» 2018-19, che forniscono esempi di vita reale di buone pratiche nella gestione di sostanze pericolose.

A proposito degli strumenti pratici presenti sulla Banca Dati e messi a disposizione da Associazioni/Istituzioni e Parti sociali, l'Agenzia precisa che forniscono tantissimi approcci per gestire efficacemente le sostanze pericolose: "Spesso riguardano operazioni di lavoro specifiche, come il riempimento e il pompaggio di liquidi o i processi di saldatura. Altre fonti forniscono una panoramica completa di un determinato gruppo di sostanze, come i sensibilizzanti, oppure evidenziano i rischi tipici in alcuni settori".

Per maggiori informazioni  
consulta il sito osha.europa.eu 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!