I SOMMARI
Su Ambiente&Sicurezza sul Lavoro n.8/2017 si parla di...
fonte: 
Rivista Ambiente & Sicurezza sul Lavoro
area: 
Salute e sicurezza sul lavoro
Su Ambiente&Sicurezza sul Lavoro n.8/2017 si parla di... Online il numero di Ambiente&Sicurezza sul Lavoro di Agosto 2017!
Il numero affronta in apertura una questione giuridica sulla natura di provvedimento amministrativo o non amministrativo, dell'ordine di sospensione dell'attività imprenditoriale, che rappresenta un efficace strumento di deterrente rispetto alle gravi violazioni in materia infortunistica.
A seguire, un caso di studio della ASL Napoli 1, sui risvolti psicologici collegati alle possibili esposizioni all'amianto.
Approfondiamo poi sulle caratteristiche del Sistema di Gestione Antincendio e raccontiamo del Disability Management, finalizzato alla gestione efficace di lavoratori con età media più alta e/o con limitazioni/prescrizioni dell'idoneità. Infine, in materia di rischio chimico mettiamo a confronto i modelli derivanti dal Reach e modelli a supporto del D.Lgs. 81/08.
Nelle rubriche analizziamo la normativa nazionale di adeguamento europeo alla valutazione di impatto ambientale, vi presentiamo nuovi quesiti dai nostri abbonati, una buona prassi sul modello 231 e la consueta vetrina di prodotti e servizi dalle aziende più dinamiche del settore.

INFORMAZIONI
Il Sommario completo del numero di Agosto di Ambiente & Sicurezza sul Lavoro è disponibile in allegato alla notizia.
Di seguito, un abstract dei contenuti del numero.
Per abbonarsi alla rivista, compila il modulo da inviare via fax (06 33111043)
La Rivista è disponibile per gli abbonati in formato PDF (per singolo articolo) e consultabile via APP "Edicola" di EPC Periodici (disponibile su Android e IOS)
.

ARTICOLI


EDITORIALE - La sfida dei numeri: fotografare la realtà e orientare le politiche di prevenzione di Francesca Mariani

Ordine di sospensione dell'attività: motivazione e giurisdizione "competente" - Alessio Scarcella
L'ordine di sospensione dell'attività imprenditoriale rappresenta un efficace strumento di deterrente rispetto alle gravi violazioni in materia infortunistica. Pacifico, oggi, è che tale ordine è soggetto alla disciplina dettata dalla legge n. 241 del 1990, come affermato dalla Corte costituzionale. Dunque acclarata è la sua natura di provvedimento amministrativo. Sorprende, quindi, una recente decisione TAR che ha invece declinato la giurisdizione in favore del giudice ordinario, ritenendo che l'ordine incida su posizioni di diritto soggettivo.

Esposizione ad amianto e danno da pericolo, ipotesi di uno studio prospettico multidisciplinare - Alberto Citro, Rocco Graziano, Paolo Pappone, Maria Concetta Miranda, Lucina Mercadante
Nell'ambito delle attività di sorveglianza sanitaria agli ex esposti all'amianto, la U.O. Amianto della ASL Napoli 1 Centro ha intrapreso uno studio finalizzato alla valutazione del determinarsi di un cosiddetto "danno da pericolo", in una popolazione di lavoratori della regione Campania.
L'aspetto psichico su cui si vuole indagare è uno stato d'ansia persistente che deriva dalla consapevolezza di poter sviluppare una grave malattia, derivante dall'essere stato esposto all'agente patogeno.


La Strategia Antincendio nel tempo: il Sistema di Gestione della Sicurezza Antincendio - Luca Fiorentini
La gestione della sicurezza antincendio è un elemento cardine della strategia antincendio e costituisce la base per riesaminare periodicamente l'assetto dell'attività rispetto alla valutazione del rischio di incendio operata inizialmente.

Il Disability Management:nuova "frontiera" della prevenzione occupazionale - S. Zaffina, V. Camisa, M. R. Vinci, A. Santoro, R. Brugaletta, N. Bianchi, M. Raponi, P. Derrico, G. Dalmasso, A. Bugiardini
Nelle realtà lavorative ad elevata complessità, come ad esempio nelle aziende sanitarie, il contributo del Medico Competente è fondamentale per l'implementazione di un sistema di Disability Management, finalizzato alla gestione efficace di lavoratori con età media più alta e/o con limitazioni/prescrizioni dell'idoneità.

Valutazione rischio chimico: confronto tra modelli derivanti dal Reach e modelli a supporto del D.Lgs. 81/08 - Tommaso Castellan, Gianluca Stocco
Nell'articolo si vogliono approfondire le caratteristiche dei modelli di stima dell'esposizione previsti ai sensi del REACH, e i modelli di valutazione del rischio nati per far fronte a quanto richiesto dall'applicazione del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. in merito alla valutazione del rischio chimico negli ambienti di lavoro.

Intermediario senza detenzione di rifiuti: chi è, cosa fa e come ottenere l'autorizzazione - Andrea Quaranta
L'attività di intermediazione di rifiuti, oggi, è una delle più diffuse, e nonostante i chiarimenti che, con il tempo, sono stati forniti, continua a rimanere una figura particolarmente complessa, specie con riguardo all'identificazione delle responsabilità.

NOTIZIE - a cura di Antonio Mazzuca

BUONE PRASSI - Case History di Valagro SpA. Il Modello 231 e l'Organismo di Vigilanza nello svolgimento delle attività connesse al suo ruolo - Alessandro Foti, Stefania Sardella

APPROFONDIMENTI - Valutazione di Impatto Ambientale: così ci si adegua alla nuova disciplina europea - a cura di Antonio Mazzuca

L'ESPERTO RISPONDE - a cura della redazione

SICUREZZA REALIZZABILE - Nobilitare i DPI per una corretta politica di sicurezza - a cura di Unigum SpA.
Abbigliamento multiprotettivo come verificare la conformità del DPI a cura di Siggi Group SpA

PRODOTTI&TECNOLOGIE - a cura di Clio Gargiulo
SVANTEK
DENIOS
NARDA
MASPICA
UNIVET

RASSEGNA DELLA GIURISPRUDENZA - a cura di Salvatore Casarrubia

RASSEGNA LEGISLATIVA - a cura di Antonio Mazzuca
Il mercato dell'antinfortunistica e della tutela ambientale - a cura di Antonio Mazzuca

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.insic.it 
oppure scrivi a amsl@epcperiodici.it  
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: