APPROFONDIMENTO

Sistemi di gestione: dossier UNI su certificazione e valutazione della conformità

7 luglio 2017
UNI.com

UNI ha recentemente pubblicato sulla rivista mensile U&C "Unificazione e certificazione" un dossier sui principi relativi alla certificazione dei sistemi di gestione dal titolo "Valutazione della conformità"
La pubblicazione fornisce alcuni spunti sull'evoluzione della normativa in tema di certificazione: dalla ISO/IEC 17021 (audit e certificazione di sistemi di gestione), sino alla nuova ISO 17034 (produttori di materiali di riferimento), che amplia ulteriormente il perimetro e le prospettive. Inoltre, riporta le ultime notizie dai processi di revisione di norme ormai "storiche", come la ISO/IEC 17011 (organismi di accreditamento) e la ISO/IEC 17025 (laboratori di prova e taratura).

La "valutazione della conformità"
La "valutazione della conformità" è la "dimostrazione che requisiti specificati relativi ad un prodotto, processo, sistema, persona od organismo, sono soddisfatti" e che "il dominio della valutazione della conformità comprende attività [...] quali: prova, ispezione e certificazione, così come l'accreditamento di organismi di valutazione della conformità".Pertanto, la valutazione della conformità, si spiega nel Dossier, è un vero e proprio "dominio" di normazione, che comprende un insieme di attività non propriamente banali.
L'ISO/CASCO, che presiede questo settore di attività, ha prodotto praticamente solo guide (ossia documenti d'indirizzo per gli "addetti ai lavori" della normazione), mentre oggi tali guide sono divenute i tasselli di un "mosaico normativo" tra i più rigorosi e strutturati: la serie di norme ISO/IEC 17000.

La normazione in materia di valutazione della conformità
In Europa tali norme supportano uno dei dispositivi legislativi più complessi e rilevanti, ossia il "New Legislative Framework", che regolamenta niente meno che l'insieme delle cosiddette "infrastrutture della qualità" mentre a livello nazionale le ultime norme di tale serie presentano uno dei codici di denominazione più "pesanti" mai concepiti: "UNI CEI CEN/CLC ISO/IEC" seguito dal numero della norma.
Tali norme hanno dunque una certa trasversalità e infatti si applicano a tutti livelli e a tutti i settori della normazione, compreso il settore elettrotecnico: un vero e proprio esempio di normazione tecnica su scala globale.

in Allegato il Dossier tratto da U&C n. 6 - Giugno 2017

VERSO IL SAFETY EXPO...

Sei un professionista della sicurezza?
Allora non puoi mancare al Safety Expo, evento gratuito promosso ed organizzato dalle riviste "Antincendio" e "Ambiente & Sicurezza sul lavoro", dall' Istituto Informa e da EPC Editore a Fiera Bergamo, il 20 e 21 settembre 2017.

Scopri tutti i dettagli dell'evento!

Consulta l'Agenda
E iscriviti all'Evento!
#SafetyExpo2017



Allegati

Dossier tratto da U&C n. 6 - Giugno 2017
- Dossier_U&C_6_Giugno_2017.pdf (843 kB)

Potrebbe interessarti anche

Modelli di organizzazione e di gestione: requisiti, contenuti ed efficacia scriminante