SafetyExpo 2018
APPROFONDIMENTO
Sistemi di gestione: dossier UNI su certificazione e valutazione della conformità
fonte: 
UNI.com
area: 
Salute e sicurezza sul lavoro
Sistemi di gestione: dossier UNI su certificazione e valutazione della conformità UNI ha recentemente pubblicato sulla rivista mensile U&C "Unificazione e certificazione" un dossier sui principi relativi alla certificazione dei sistemi di gestione dal titolo "Valutazione della conformità"
La pubblicazione fornisce alcuni spunti sull'evoluzione della normativa in tema di certificazione: dalla ISO/IEC 17021 (audit e certificazione di sistemi di gestione), sino alla nuova ISO 17034 (produttori di materiali di riferimento), che amplia ulteriormente il perimetro e le prospettive. Inoltre, riporta le ultime notizie dai processi di revisione di norme ormai "storiche", come la ISO/IEC 17011 (organismi di accreditamento) e la ISO/IEC 17025 (laboratori di prova e taratura).

La "valutazione della conformità"
La "valutazione della conformità" è la "dimostrazione che requisiti specificati relativi ad un prodotto, processo, sistema, persona od organismo, sono soddisfatti" e che "il dominio della valutazione della conformità comprende attività [...] quali: prova, ispezione e certificazione, così come l'accreditamento di organismi di valutazione della conformità".Pertanto, la valutazione della conformità, si spiega nel Dossier, è un vero e proprio "dominio" di normazione, che comprende un insieme di attività non propriamente banali.
L'ISO/CASCO, che presiede questo settore di attività, ha prodotto praticamente solo guide (ossia documenti d'indirizzo per gli "addetti ai lavori" della normazione), mentre oggi tali guide sono divenute i tasselli di un "mosaico normativo" tra i più rigorosi e strutturati: la serie di norme ISO/IEC 17000.

La normazione in materia di valutazione della conformità
In Europa tali norme supportano uno dei dispositivi legislativi più complessi e rilevanti, ossia il "New Legislative Framework", che regolamenta niente meno che l'insieme delle cosiddette "infrastrutture della qualità" mentre a livello nazionale le ultime norme di tale serie presentano uno dei codici di denominazione più "pesanti" mai concepiti: "UNI CEI CEN/CLC ISO/IEC" seguito dal numero della norma.
Tali norme hanno dunque una certa trasversalità e infatti si applicano a tutti livelli e a tutti i settori della normazione, compreso il settore elettrotecnico: un vero e proprio esempio di normazione tecnica su scala globale.

in Allegato il Dossier tratto da U&C n. 6 - Giugno 2017

VERSO IL SAFETY EXPO...

Sei un professionista della sicurezza?
Allora non puoi mancare al Safety Expo, evento gratuito promosso ed organizzato dalle riviste "Antincendio" e "Ambiente & Sicurezza sul lavoro", dall' Istituto Informa e da EPC Editore a Fiera Bergamo, il 20 e 21 settembre 2017.

Scopri tutti i dettagli dell'evento!

Consulta l'Agenda
E iscriviti all'Evento!
#SafetyExpo2017

Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: