BANDI

Sicurezza industriale: il bando congiunto Saf€ra-INAIL

6 giugno 2014
Redazione InSic

Stanziati complessivamente 150.000 euro: entro il 10 luglio le proposte in materia di rischi industriali e nuove tecnologie per la sicurezza


INAIL annuncia l'apertura del secondo bando di ricerca promosso con il consorzio Saf€ra in materia di sicurezza industriale.
Si tratta di un'iniziativa finanziata nell'ambito dei programma "Integrazione e rafforzamento dello Spazio Europeo della Ricerca" del piano ERA-NET ed intende incrementare la portata, efficacia e qualità complessiva della ricerca sulla sicurezza industriale in Europa, in particolare sviluppando un programma congiunto di ricerca che coinvolge le priorità condivise, la realizzazione coordinata e la vantazione congiunta. Vengono quindi promossi degli inviti a presentare proposte di ricerca sulle tematiche prioritarie finanziate dagli enti membri di Saf€ra.

Le proposte dovranno affrontare una o entrambe le seguenti questioni:
1. Gestione dei rischi emergenti
2. Nuove tecnologie per la sicurezza
Sono previste due fasi, con una pre-proposta alla prima fase ed una proposta completa solo per coloro che avranno superato la prima fase. Le pre-proposte, in lingua inglese, devono pervenire entro il 10 luglio 2014 - ore 16.00.
Le informazioni sui temi della ricerca si trovano alla pagina web http://call.safera.eu/ .
II finanziamento da parte di INAIL coprirà un periodo da dodici a ventiquattro mesi. I fondi complessivamente erogabili sono pari a 150.000 euro.

In allegato il Bando in lingua italiana con i dettagli relativi alle proposte da presentare ed alla modalità di presentazione delle pre-proposte.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.inail.it 

Allegati

Bando congiunto Saf€ra-INAIL
- SintesiBando.pdf (280 kB)