STUDI E RICERCHE

Settore legno e cuoio: Rapporto nazionale sui tumori naso-sinusali

27 aprile 2016
Redazione InSic

Online sul portale Inail il primo rapporto del Registro nazionale dei tumori naso-sinusali ReNaTuNS che raccoglie i risultati dell'attività di sorveglianza e le evidenze epidemiologiche sui lavoratori esposti ad agenti causali quali le polveri di legno, le polveri di cuoio, i composti del nichel, la formaldeide, il cromo esavalente ed altri agenti di minore frequenza diffusi nel settore della lavorazione del cuoio e del legno.

I tumori naso-sinusali, pur rappresentando meno dell'1% di tutti i tumori, sono quelli in cui è maggiore il peso della componente occupazionale dopo il mesotelioma maligno, associato all'esposizione all'amianto.
Il volume che raccoglie i dati del primo rapporto nazionale è il frutto della collaborazione tra ricercatori, esperti della consulenza statistica attuariale e medici della sovrintendenza sanitaria centrale Inail con i Centri operativi regionali - Cor attivi in materia sul territorio.
L'archivio del ReNaTuNS, istituito presso l'Inail ai sensi dell'art. 244 del D.Lgs. n.81/2008, comprende, a dicembre del 2012, informazioni relative a 1.352 casi di tumore naso-sinusale, raccolti con un sistema di ricerca attiva e di analisi standardizzata delle storie professionali, residenziali e familiari dei soggetti ammalati.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.inail.it 

Potrebbe interessarti anche

Tumori professionali: accordo INAIL e INPS per lo scambio di dati
Rapporto Siti Inquinati 2014: rischio amianto e aumento tumori