ATTIVITÀ FORMATIVA

Quesito: formatori, come attestare il possesso dei requisiti

10 dicembre 2013
Rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro

Un quesito pervenuto alla rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro n.11/2013, e pubblicato nella rubrica "L'Esperto risponde", ha riguardato l'attestazione dei formatori.

il Quesito

Pongo un quesito in merito al riconoscimento dei requisiti del soggetto formatore in base al Decreto interministeriale 06/03/2013 "criteri di qualificazione della figura di formatore per la sicurezza e salute sul lavoro":
- l'attestazione del possesso dei requisiti, definiti in base ai 6 criteri specifici, per quanto riguarda il personale tecnico che opera all'interno di uno studio di consulenza, e che quindi svolge come attività anche quella del formatore, da chi può essere fatta? Ovvero, esiste un modulo pre-formato per fare tale attestazione?
- occorre un ente di riferimento per verificare ed attestare i requisiti, oppure è sufficiente che un qualsiasi tecnico attesti personalmente, dietro idonea verifica, la cosa? E' accettata l'autodichiarazione (per esempio con dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà)?

Secondo l'Esperto

Secondo il nostro Esperto Per quanto concerne il primo quesito va precisato che, nel nostro ordinamento, non è prevista nessuna norma neanche nel D.M. 6 marzo 2013, che conferisca ad una autorità od a un soggetto ben definito il potere di verificare il "titolo di formatore". Inoltre, non vi è ad oggi una modulistica dedicata a ciò.
Per ciò che riguarda il secondo quesito, il formatore sotto la sua responsabilità dichiara il possesso dei requisiti, con l'aggiunta della documentazione oggettiva: attestati di formazione, lettere di incarico per docenze, contratti, ecc... In tutto ciò, il datore di lavoro dovrebbe verificare il possesso dei requisiti da parte del docente.

Vuoi porre un quesito?

Per proporre il vostro quesito scrivere a amsl@epcperiodici.it.Il servizio è disponibile per utenti abbonati alla Rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro.Per maggiori informazioni sulla Rivista, clicca qui.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.epc.it 
oppure scrivi a amsl@epcperiodici.it  

Potrebbe interessarti anche

Quesito: fotocopiatrici e analisi del rischio esposizione a polveri
Quesito: individuazione dei Preposti nelle scuole
Quesito: collaboratori familiari e normativa di sicurezza