Salute e Sicurezza
 ATTREZZATURE
Pubblicato il nono elenco degli abilitati alle verifiche periodiche
3 ottobre 2014
fonte: 
area: Salute e sicurezza sul lavoro
Pubblicato il nono elenco degli abilitati alle verifiche periodiche Con Decreto Dirigenziale del 29 settembre 2014 disponibile sul sito del Ministero del Lavoro (portale SicurezzaLavoro) è stato pubblicato il nono elenco dei soggetti abilitati per l'effettuazione delle verifiche periodiche.
L'aggiornamento dell'elenco è previsto ai sensi del punto 3.7 dell'Allegato III del Decreto 11 aprile 2011 e riguarda gli addetti alle verifiche periodiche di cui all'articolo 71, comma 11, del Testo unico di Sicurezza (D.Lgs. 81/2008).

L'elenco sostituisce integralmente il precedente elenco allegato al Decreto Dirigenziale del 27 maggio 2014.

I dati sulle attrezzature da comunicare
L'iscrizione nell'elenco ha validità quinquennale : i soggetti abilitati devono riportare in apposito registro informatizzato copia dei verbali delle verifiche effettuate nonché i dati di cui ai punto 4.2 dell'allegato III (Modalità per l'abilitazione, il controllo e il monitoraggio dei soggetti di cui all'allegato I) del D.M. 11.04.11.
Si tratta dei seguenti dati:
• regime di effettuazione della verifica (affidamento diretto da parte del datore di lavoro o da parte del titolare della funzione);
• data del rilascio;
• data della successiva verifica periodica;
• datore di lavoro;
• tipo di attrezzatura con riferimento all'allegato VII del decreto legislativo n. 81/2008;
• costruttore, modello e numero di fabbrica o di matricola
• per le attrezzature certificate CE da parte di Organismi Notificati il relativo numero di identificazione.

Tutti gli atti documentali relativi all'attività di verifica vanno conservati a cura dei soggetti abilitati per un periodo non inferiore a dieci anni.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.lavoro.gov.it 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!