SafetyExpo 2018
DALL'INAIL
Premio Imprese per la Sicurezza: aperta la V edizione!
fonte: 
Redazione InSic.it
area: 
Salute e sicurezza sul lavoro
Premio Imprese per la Sicurezza: aperta la V edizione! INAIL segnala l'apertura del Premio "Imprese per la sicurezza", giunto ormai alla V edizione, realizzato da Inail e Confindustria con la collaborazione di Apqi e Accredia per valorizzare l'impegno delle aziende per la prevenzione e diffondere le migliori pratiche.
Per aderire è necessario registrarsi attraverso il modulo disponibile sul sito di Confindustria e compilare i questionari online entro le ore 14 del prossimo 26 giugno. Un'onorificenza simbolica che garantisce però ampia visibilità a livello nazionale alle imprese più impegnate sul fronte della prevenzione

Organizzazione Della competizione
Il Premio, giunto alla quinta edizione, è aperto a tutte le aziende produttrici di beni e servizi, incluse quelle non appartenenti al sistema Confindustria. Spiega INAIL che il percorso sarà articolato in tre fasi:
-la prima: compilazione dei questionari online e di una lista delle imprese migliori, tenendo conto anche della dimensione aziendale e della tipologia di rischio
- la seconda: la stesura di un'application guidata, corredata anche da una check list di riferimento, in cui dovranno essere descritti sia gli approcci utilizzati per la gestione della sicurezza, sia i risultati ottenuti
- la terza: individuazione delle aziende che potranno accedere ad un approfondito processo di valutazione con visite sul posto da parte di team di professionisti di Inail, Confindustria, Apqi e Accredia.

I premi
Le aziende partecipanti saranno ripartite per tipologia di rischio (alto o medio-basso) e per dimensione aziendale (da 1 a 50 dipendenti, da 51 a 250, oltre 250). Per ogni fascia si arriverà alla stesura di una lista di finaliste, con l'assegnazione del premio che corrisponde al punteggio ricevuto: "Award" per la fascia più elevata e "Prize" per quella successiva. È prevista, inoltre, l'assegnazione di menzioni e riconoscimenti speciali alle imprese che hanno realizzato progetti specifici, in tema di formazione/informazione e gestione di appalti e subappalti, o iniziative innovative per la salute e la sicurezza sul lavoro. La cerimonia di premiazione è prevista per il mese di dicembre.
A conclusione del concorso, ogni impresa partecipante riceverà un rapporto di valutazione sintetico, con l'indicazione del risultato raggiunto e della propria posizione rispetto alle altre aziende. Le finaliste riceveranno invece un rapporto analogo ma più dettagliato, con l'indicazione dei propri punti di forza e delle aree che presentano margini di miglioramento, e potranno anche richiedere la riduzione del tasso di premio Inail attraverso il modello OT24 (oscillazione per prevenzione), secondo le modalità descritte sul sito dell'Istituto.

La scorsa edizione
La IV edizione del premio Imprese per la Sicurezza (2016) ha premiato la Amarù Giovanni Srl, attiva nel settore della rettifica dei motori, la Tecnologie Diesel e Sistemi Frenanti Spa del gruppo Bosh la Getrag Spa, che produce sistemi di trasmissione per le maggiori case automobilistiche, e la Ghella Spa, leader nel settore delle costruzioni.
I tre prize, destinati alla fascia di punteggio immediatamente successiva, sono invece stati assegnati alla Oerlicon Friction System Italia Srl, operante nel settore automobilistico, alla Primo Srl (Pilkington Replacement Italy Manufacturing Operations), produttrice di vetri per auto, e alla Lloyd's Register Emea, che opera, tra l'altro, nel settore della certificazione.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.inail.it 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS