Norme tecniche per le Costruzioni 2018
ADEMPIMENTI
PA: dal 3 settembre invio telematico di Denunce infortunio e malattie professionali
fonte: 
Redazione Insic
area: 
Salute e sicurezza sul lavoro
PA: dal 3 settembre invio telematico di Denunce infortunio e malattie professionali INAIL comunica che dal 3 settembre 2013 sono disponibili le funzioni di invio telematico delle denunce di infortunio, malattia professionale e silicosi e asbestosi anche per le amministrazioni statali in gestione per conto dello Stato.

La circolare INAIL 2 settembre 2013

Con una circolare del 2 settembre (in allegato sotto), l'Istituto invita le amministrazioni statali a richiedere direttamente alla scrivente Direzione le credenziali di accesso (utenza di amministratore centrale) necessarie per la profilazione dei datori di lavoro e per la comunicazione dell'articolazione delle strutture dell'amministrazione stessa.
Le amministrazioni che non hanno ancora richiesto le credenziali di accesso devono farlo utilizzando un modulo disponibile sul sito dell'INAIL. Nella stessa pagina si trovano i moduli per la:•Denuncia/Comunicazione di infortunio (.zip - 3,5 mb)•Denuncia di malattia professionale (.pdf - 2,5 mb)•Denuncia di silicosi/asbestosi (.pdf - 2,52 mb)

Le richieste di profilazione

L'INAIL rileva che, poiché oggi le amministrazioni statali stanno ancora procedendo a richiedere le predette credenziali (conferite al momento a più della metà delle amministrazioni interessate), le eventuali richieste di profilazione avanzate direttamente alle Sedi da parte di tali datori di lavoro non dovranno essere trattate a livello territoriale, in quanto la relativa attività di profilazione è effettuata esclusivamente a livello centrale, su formale richiesta avanzata a questa Direzione Centrale INAIL dai referenti centrali delle amministrazioni statali.
Se i datori di lavoro pubblici hanno aperto posizioni assicurative territoriali per alcuni lavoratori (stagisti, tirocinanti, collaboratori a progetto) credenziali di accesso alle suddette applicazioni, limitatamente alle denunce relative al personale in questione, dovranno essere gestite dalle Unità territoriali con le modalità già in uso per la generalità dei Clienti titolari di posizione assicurativa.Ulteriori informazioni sono disponibili nella Circolare INAIL del 2 settembre 2013, che alleghiamo sotto.

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.inail.it 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter  Scarica l'app di InSic
Leggi su Google Edicola  Iscriviti al feed RSS

 
 
 
Tutta la normativa e la giurisprudenza sulla Banca Dati Sicuromnia: