ISTITUZIONI

Ministero del Lavoro: ricostituite tre importanti Commissioni

22 marzo 2017
Redazione InSic.it

Durante il mese di Marzo sono state ricostituite tre importanti Commissioni del Ministero del Lavoro, che si occupano, a vario titolo, di sicurezza: i vari gruppi di lavoro dureranno in carica tre anni: la nomina dei componenti è avvenuta attraverso tre diversi decreti direttoriali.

Commissione verifiche periodiche
Con il Decreto direttoriale n. 11/2017, è stata ricostituita la Commissione per l'esame della documentazione per l'iscrizione nell'elenco dei soggetti abilitati alle verifiche periodiche, di cui all'Allegato III del Decreto ministeriale 11 aprile 2011 a firma del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministro della Salute e il Ministro dello Sviluppo Economico.
La Commissione resterà in carica per un triennio, a decorrere dalla data del decreto, e i suoi componenti potranno essere nominati per non più di due mandati complessivi.

Commissione lavori sotto tensione
Con il Decreto direttoriale n. 12/2017, è stata ricostituita la Commissione per i lavori sotto tensione, per lo svolgimento delle attività di cui al paragrafo 2 dell'Allegato I al Decreto ministeriale 4 febbraio 2011 a firma del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministro della salute.
La Commissione resterà in carica per un triennio, a decorrere dalla data del decreto, e i suoi componenti potranno essere nominati per non più di due mandati complessivi.

Gruppo di lavoro su Opere provvisionali
Con il Decreto direttoriale n. 13/2017, è stato ricostituito il Gruppo di lavoro tecnico con funzioni consultive per l'esame della documentazione relativa al rilascio delle autorizzazioni di cui all'articolo 131 del Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni.
Il Gruppo di lavoro resterà in carica per un triennio, a decorrere dalla data del decreto, e i suoi componenti potranno essere nominati per non più di due mandati complessivi.