NORMATIVA

In Gazzetta i Decreti attuativi del Jobs Act

24 settembre 2015
Redazione Banca Dati Sicuromnia

Sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale (n.221 del 23-9-2015 - Suppl. Ordinario n. 53) i quattro decreti attuativi del Jobs Act il cui via libera era stato dato il 4 settembre scorso dal Consiglio dei Ministri.

I Decreti che interessano da vicino il mondo della sicurezza sul lavoro sono:
DECRETO LEGISLATIVO 14 settembre 2015, n. 151
Disposizioni di razionalizzazione e semplificazione delle procedure e degli adempimenti a carico di cittadini e imprese e altre disposizioni in materia di rapporto di lavoro e pari opportunità, in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183. (Suppl. Ordinario n. 53)
DECRETO LEGISLATIVO 14 settembre 2015, n. 149
Disposizioni per la razionalizzazione e la semplificazione dell'attività ispettiva in materia di lavoro e legislazione sociale, in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183. (Suppl. Ordinario n. 53)

Il primo decreto (D.Lgs. 151/2015) riporta nuove semplificazioni per la sicurezza e diverse modifiche al Testo Unico di Sicurezza (D.Lgs. 81/2008): vedi l'elenco delle novità previste ed il commento da parte del Ministro del lavoro Poletti, entrato nel merito delle disposizioni relative al controllo a distanza dei dipendenti attraverso dispositivi mobili aziendali.

Il secondo Decreto (D.Lgs. 149/2015) prevede il riordino dell'attività ispettiva e l'istituzione dell'Ispettorato nazionale del Lavoro: vedi a riguardo il nostro precedente approfondimento e le considerazioni sulla semplificazione del Sistema ispettivo espresse dal Prof. D'Orsi nell'intervista pubblicata sulla rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro di Giugno.

Nei prossimi giorni passeremo in rassegna le modifiche principali che riguardano il Testo unico di Sicurezza, mentre la rivista Ambiente & Sicurezza sul Lavoro approfondirà e commenterà attraverso i suoi esperti la reale portata delle semplificazioni previste dai decreti attuativi del Jobs Act nei prossimi numeri.


Riferimenti normativi:
DECRETO LEGISLATIVO 14 settembre 2015, n. 148
Disposizioni per il riordino della normativa in materia di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro, in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183. (Suppl. Ordinario n. 53)
DECRETO LEGISLATIVO 14 settembre 2015, n. 149
Disposizioni per la razionalizzazione e la semplificazione dell'attività ispettiva in materia di lavoro e legislazione sociale, in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183. (Suppl. Ordinario n. 53)
DECRETO LEGISLATIVO 14 settembre 2015, n. 150
Disposizioni per il riordino della normativa in materia di servizi per il lavoro e di politiche attive, ai sensi dell'articolo 1, comma 3, della legge 10 dicembre 2014, n. 183. (Suppl. Ordinario n. 53)
DECRETO LEGISLATIVO 14 settembre 2015, n. 151
Disposizioni di razionalizzazione e semplificazione delle procedure e degli adempimenti a carico di cittadini e imprese e altre disposizioni in materia di rapporto di lavoro e pari opportunità, in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183. (Suppl. Ordinario n. 53)



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.gazzettaufficiale.it 

Potrebbe interessarti anche

Decreti attuativi del Jobs Act: via libera dal Governo
Semplificazioni per la sicurezza: via libera al decreto attuativo del Jobs Act
Sicurezza dopo il Jobs Act: sarà vera semplificazione?
Semplificazione attività ispettiva: via libera al decreto attuativo del Jobs Act