STRUMENTI WEB

L'elemento umano nei sistemi di gestione della sicurezza sul lavoro: un opuscolo INAIL

17 maggio 2016
Redazione InSic

I Sistemi di Gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro (SGSL) conformi agli standard più diffusi, come le BS OHSAS 18001 o le Linee Guida UNIINAIL, indicano un percorso idoneo per realizzare la tutela dei lavoratori integrandola con la gestione complessiva del lavoro delle organizzazioni.
Tuttavia, le modalità di trattazione del fattore umano e delle risorse umane nelle organizzazioni, almeno in materia di SSL, sono disperse e disaggregate e/o realizzate ed applicate con specifico riferimento ad ambiti determinati.

Per questa ragione gli esperti della Cotarp dell'INAIL hanno realizzato un opuscolo, dal titolo: "La gestione dell'elemento umano nelle organizzazioni per la salute e sicurezza sul lavoro - HMS-OHS (Human Management System for Occupational Health and Safety)" per esporre una metodologia sistematica da impiegare come strumento operativo nella implementazione e nella conduzione dei SGSL al fine di gestire al meglio l'elemento umano e di migliorare le prestazioni dell'organizzazione.
La Gestione dell'Elemento Umano nelle organizzazioni per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro ha validità generale e la sua applicazione va comunque modulata tenendo conto delle caratteristiche complessive dell'organizzazione (dimensioni, tipologie produttive, cicli tecnologici, struttura dell'organizzazione, ecc.) che intende adottarlo.

Pertanto, quanto proposto nell'Opuscolo deve essere interpretato come un'integrazione funzionale ad un SGSL già esistente, considerando l'elemento umano e il suo impatto "organizzativo" sui rischi per la SSL a tutti i livelli di responsabilità, con lo scopo di favorire la concreta attuazione dei requisiti di partecipazione e coinvolgimento che il SGSL stesso richiede.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.inail.it 

Allegati

La gestione dell’elemento umano nelle organizzazioni per la salute e sicurezza sul lavoro - INAIL 2016
- gestione_elem_umano_INAIL.pdf (3210 kB)

Potrebbe interessarti anche

Sistemi di gestione per la sicurezza: verso la nuova ISO 45001
Pubblicati i Modelli di organizzazione e gestione della sicurezza
Asseveramento nei sistemi di gestione