BIL - BENESSERE INTERNO LORDO

Economia della consapevolezza, una strada per raggiungere il benessere in azienda

23 febbraio 2017
Rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro

Tornano le interviste di Silvia Vescuso, pubblicate sulla rivista Ambiente&Sicurezza sul Lavoro.
La direttrice dell'Istituto Informa ha intervistato il Dottor Niccolò Branca, presidente e amministratore delegato della holding del Gruppo Branca International S.p.A. dal 1999 a seguito della lettura del suo libro "Per fare un manager ci vuole un fiore. Come la meditazione ha cambiato me e l'azienda".

"Il tema era per me di particolare interesse visto che da anni pratico la meditazione. Sono riuscita ad incontrarlo al Museo Branca a Milano. Un posto ricco di storia. La sua azienda, infatti, lo scorso anno ha festeggiato 170 di attività. Mi hanno colpito molto la sua disponibilità e gentilezza" spiega Vescuso.

Alla domanda su come la Meditazione abbia cambiato la sua vita e la sua azienda, il Presidente risponde: "La scienza ormai concorda nel proporla, ad esempio, come valido supporto e antidoto alle situazioni di stress, alla depressione, all'insonnia. Tuttavia, è tempo di non relegarla soltanto ad ambiti clinici. La meditazione contribuisce a sviluppare aree della corteccia cerebrale legate all'attenzione e all'elaborazione visiva e uditiva, per questo aiuta a vivere con maggiore percettività e attenzione anche ogni altro momento della vita quotidiana, compreso l'ambito lavorativo".
Ecco i contenuti dell'interessante conversazione perché questi possano rappresentare uno stimolo alla riflessione di ciascuno di noi.
Buona lettura...

Articolo in allegato tratto dalla rivista Ambiente&Sicurezza sul lavoro n.10/2016 Per abbonarsi alla rivista, è disponibile il modulo da inviare via fax (06 33111043).



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.insic.it 
oppure scrivi a amsl@epcperiodici.it  

Allegati

Economia della consapevolezza una strada per raggiungere il benessere in azienda di Silvia Vescuso - rivista Ambiente&Sicurezza sul lavoro n.10/2016
- BIL_AML10_2016.pdf (587 kB)

Potrebbe interessarti anche

Nelle aziende in cui si lavora meglio si portano pietre per costruire una cattedrale
Responsabilità sociale: dalla ISO 26001 ai vantaggi per le imprese
Qualità del sonno e rendimento al lavoro: una correlazione da non sottovalutare
Corretta alimentazione a lavoro: i vantaggi per la persona, l'azienda e la società