DAL MINISTERO DEL LAVORO

Attrezzature: nuovi chiarimenti su macchine, tariffe e soggetti abilitati

4 marzo 2015
Redazione InSic

Il Ministero del Lavoro ha emanato la Circolare del 3/3/2015 in materia di verifiche periodiche sulle attrezzature. Si tratta di chiarimenti sulle modalità di effettuazione delle verifiche (all'All. VII del D.lgs 81/2008), nonché sui criteri per l'abilitazione dei soggetti di cui all'art.71, comma 13 del Testo unico di Sicurezza

La Circolare, che riportiamo in allegato, riguarda in particolare le seguenti attrezzature:
-Attrezzature di lavoro costituite da più bombole
-Generatori di calore alimentati da combustibile solido, liquido o gassoso per impianti centrali di riscaldamento utilizzanti acqua calda sotto pressione con temperatura dell'acqua non superiore alla temperatura di ebollizione alla pressione atmosferica, aventi potenzialità globale dei focolai superiori a 116 KW e serbatoi di GPL.

Ulteriori precisazioni riguardano poi le tariffe previste per le attività di verifica periodica delle attrezzature di lavoro, riportate in allegato al Decreto dirigenziale del 23.11.2012 che, indica il Ministero del Lavoro, sono aggiornate sulla base dell'indice ISTAT dei prezzi al consumo per famiglie di operai ed impiegati rilevati al mese di ottobre 2014, pari a + 0,9%. Le tariffe adeguate all'indice ISTAT sono quindi riportate nelle tabelle dell'Allegato n. 1 alla Circolare del 3 marzo 2015.

Un ultimo punto della Circolare ricorda che INAIL, le ASL, ovvero le ARPA devono inviare tempestivamente le eventuali segnalazioni di comportamenti anomali dei Soggetti Abilitati nell'effettuazione delle verifiche periodiche, proponendo nel contempo le possibili soluzioni oppure la sospensione o la cancellazione dall'elenco dei soggetti abilitati.

Riferimenti normativi:
CIRCOLARE 3 marzo 2015
"Chiarimenti concernenti il D.I. 11 aprile 2011, "Disciplina della modalità di effettuazione delle verifiche periodiche di cui all'all. VII del D.lgs 81/2008 e s.m.i., nonché i criteri per l'abilitazione dei soggetti di cui all'art.71, comma 13, del medesimo decreto legislativo"



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.lavoro.gov.it 

Allegati

Circolare del 3 marzo 2015 Chiarimenti concernenti il D.I. 11 aprile 2011
- circolare_3_3_2015.pdf (5104 kB)

Potrebbe interessarti anche

Addetti alle attrezzature: il 12 marzo scade l'aggiornamento formativo
Attrezzature, i video-corsi EPC per l'aggiornamento professionale
Verifiche su Attrezzature: chiarimenti sulla trasmissione del Registro
Attrezzature: dal ministero Lavoro chiarimenti sulle abilitazioni degli operatori
Attrezzature: nuovi chiarimenti sull'effettuazione delle verifiche
Attrezzature a pressione, pubblicati i titoli delle norme armonizzate
Attrezzature, nuovi chiarimenti sull'abilitazione degli operatori