SCADENZE

Assicurazione infortuni/malattie professionali: pagamento entro il 16 febbraio

16 febbraio 2015
Redazione InSic

Si avvicina la scadenza del 16 febbraio, termine finale per il pagamento dell'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali.

INAIL ricorda che entro tale data, i datori di lavoro soggetti all'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, devono:
• calcolare il premio anticipato per l'anno in corso (rata) sulla base delle retribuzioni effettive dell'anno precedente e il conguaglio per l'anno precedente (regolazione);
• conteggiare il premio di autoliquidazione dato dalla somma algebrica della rata e della regolazione, al netto di eventuali riduzioni contributive;
• pagare il premio di autoliquidazione utilizzando il "Modello di pagamento unificato - F24" o il "Modello di pagamento F24 EP (Enti Pubblici)" in caso di Enti ed Organismi pubblici indicati nelle tabelle A e B allegate alla legge 720/1984.

Sul sito dell'INAIL è a disposizione la guida per l'autoliquidazione e i documenti utili a soddisfare l'obbligo di pagamento.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.inail.it 

Potrebbe interessarti anche

Polizze assicurative per RSPP e risarcimento in caso di mancato DVR
Assicurazione infortuni: risarcimento del danno differenziale
Assicurazione infortuni: premi ridotti del 14,7%
Assicurazione infortuni: entro il 16 maggio il versamento dei premi