DALL'INAIL

Ambulatori: guida INAIL sul rischio biologico

9 ottobre 2015
Redazione InSic

Il Volume riporta i risultati dell'applicazione del metodo di valutazione del rischio di esposizione ad agenti biologici (batteri e funghi) in ambulatori "Prime Cure" di Sedi Inail




INAIL rende nota l'ultima pubblicazione a cura della Contarp: "Il rischio biologico negli ambulatori" (Prime Cure" Inail - edizione 2015) che riporta i risultati dell'applicazione del metodo di valutazione del rischio di esposizione ad agenti biologici (batteri e funghi) in ambulatori "Prime Cure" di Sedi Inail, già pubblicato dall'Istituto nel 2013.

Si intende così fornire ai Datori di Lavoro, ai Servizi di Prevenzione e Protezione e a quanti operano nel campo della SSL, un ausilio concreto alla valutazione del rischio biologico, con opportuni riferimenti allo stato microbiologico dell'aria, al tipo di ambiente di lavoro e alla particolare tipologia di mansioni e attività di lavoro svolte.



Per maggiori informazioni  
consulta il sito sicurezzasullavoro.inail.it