Prevenzione Incendi
 EVENTI
Venezia: PrevenzioneIncendItalia a Congresso sulla Fire Safety Engineering
29 aprile 2019
fonte: 
area: Prevenzione incendi
Venezia: PrevenzioneIncendItalia a Congresso sulla Fire Safety Engineering Si svolgerà il prossimo 17 maggio presso la Fondazione Cini(*), sull'Isola San Giorgio, a Venezia, la prima edizione del Congresso Internazionale sulla Fire Safety Engineering, organizzato dall' Associazione PrevenzioneIncendItalia.
Fra i partecipanti anche l'Ing. Fabio Dattilo, Capo del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco e moderatore l'ex Capo del Corpo l'Ing. Alfio Pini. Una vasta platea di esperti internazionali chiamati a confrontarsi su questa importante branca della progettazione ingegneristica applicata alla sicurezza antincendio e sullo spazio che essa sta progressivamente assumendo all'indomani del varo del Codice di prevenzione Incendi seguendo un approccio fondato su basi scientifiche per lo studio del fenomeno incendio e degli effetti su persone e cose.


Venerdì 17 maggio, avrà luogo il Primo Congresso Internazionale sulla Fire Safety Engineering.
Associazione PrevenzioneIncendItalia, ha dato corpo all'idea maturata dagli ingg. Diego Sartorello e Domenico Rossi di realizzare questo importante evento formativo. Con il Patrocinio del Consiglio Regionale del Veneto, dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Venezia e del Collegio Ingegneri Venezia, il Congresso vuol diffondere la cultura della Fire Safety Engineering in Italia al fine di approfondire una tematica ad oggi ancora poco conosciuta.

La giornata, che vede confermata la partecipazione dell'Ing. Fabio Dattilo, Capo del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, e come moderatore di eccellenza l'Ing. Alfio Pini, ex Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, vedrà l'alternarsi di relatori internazionali, provenienti da università europee ed extraeuropee, a illustrare e discutere con i partecipanti su questa scienza antincendio richiamata come punto fondamentale dal Codice di Prevenzione Incendi.
Saranno presenti la Prof.ssa Kathy Notarianni, Worcester Polytechnic Institute, USA, il Prof. Guillermo Rein, Imperial College, UK, il Prof. Ruben Van Coile, Ghent University, Belgium, Prof. Enrico Ronchi e Prof. Nils Johansson, Lund University, Sweden.

La Fire Safety Engineering, seguita da anni nei paesi anglosassoni, è una branca della progettazione ingegneristica applicata alla sicurezza antincendio, che analizza il fenomeno dell'incendio in termini scientifici e non più normativo-prescrittivo e si basa sulla predizione della dinamica evolutiva dell'incendio applicando modelli idonei di calcolo. Punto di forza di questa scienza e` la sua estrema flessibilità e la capacità di ridurre al minimo gli interventi di adeguamento.

In Italia grazie alla pubblicazione del Codice di Prevenzione Incendi, e delle successive Regole Tecniche Verticali, la Fire Safety Engineering inizia a conquistare il suo spazio in diversi ambiti: dalla resistenza al fuoco di strutture e materiali, alle compartimentazioni, ai sistemi di protezione attiva, ai sistemi di controllo fumi e calore, al sistema di esodo agli impianti di rivelazione e allarme incendi, alla gestione delle emergenze e programmazione delle procedure.

Obiettivo di questo congresso è infatti far comprendere che la Fire Safety Engineering è lo strumento per eccellenza per affrontare e risolvere le problematiche dell'incendio, l'unico approccio fondato su basi scientifiche per lo studio del fenomeno incendio e degli effetti su persone e cose e non può non basarsi su conoscenze chimico-fisiche-matematiche - ma anche su altre scienze come psicologia e fisiologia quando l'oggetto di indagine è il comportamento umano.

Partner dell'evento: Danfoss, Guidi&Partners, Hochiki, Idroelettrica, Lorric, Marioff, Namirial, Sacop, Saint
Gobain, Vesda, Zettler, Setronic, Paso, Comelit Group

(*)La Fondazione Cini, situata sull'isola di San Giorgio Maggiore, è oggi un centro di ricerca e cultura contemporanea di livello internazionale a cui prendono parte i maggiori studiosi di tutto il mondo. L'antico monastero benedettino non solo è sede di moltissime mostre, ma ha accolto negli anni eventi di portata internazionale quali il G7, convegni dell'UNESCO e alcuni dei maggiori congressi scientifici e convegni di settore rivolti ad un pubblico di specialisti.
Il Primo Congresso Internazionale sulla Fire Safety Engineering, scegliendo la Fondazione Cini quale location, vuol essere anche l'occasione per tutti i suoi partecipanti per visitare la città di Venezia e questo
piccolo gioiello di cultura e storia, e vivere una esperienza culturale e formativa a trecentosessanta gradi.


PROGRAMMA

Moderatore: Ing. Alfio Pini
Presentazione della giornata formativa: Ing. Diego Sartorello

• h 9.30 - 10.30
Registrazione partecipanti
• h 10.30
Apertura SEMINARIO
Saluti Istituzionali: Ing. Fabio Dattilo - Capo del Corpo dei Vigili del Fuoco

Gli interventi che seguono saranno in lingua inglese con traduzione simultanea:
• NILS JOHANSSON - Dinamiche del fuoco in una stanza (con una o più finestre) e in un comparto a più stanze. Il ruolo chiave della ventilazione.
• RUBEN VAN COILE - Gravità dell'incendio e resistenza al fuoco nella progettazione dell'ingegneria
strutturale.

• h 13.00 - 14.30
Pausa

• h 14.30 riapertura lavori:
NILS JOHANSSON - Available Safe Egress Time (ASET): significato e esempi di calcolo.
• ENRICO RONCHI - Comportamento umano nel progetto di evacuazione durante l'incendio, il
Required Safe Egress Time (RSET).
• KATHY NOTARIANNI - Calcoli di progettazione per la Fire Safety Engineering - come dovrebbero essere utilizzati?
• GUILLERMO REIN - Sfide di oggi e domani nella scienza e ingegneria del fuoco.

• h 18.20
Dibattito conclusivo

Per maggiori informazioni ed iscrizioni www.venicefse.org

Per maggiori informazioni  
consulta il sito www.venicefse.org 
Selezionate per te da InSic
Hai trovato questo contenuto interessante? Rimani sempre aggiornato!